Jonas Kaufmann, tenore sugli scudi guidato dal Maestro Abbado

E’ stato preannunciato come un autentico capolavoro questo nuovo recital di Jonas Kaufmann, uno dei tenori più talentuosi e versatili del momento. Con lui il maestro Claudio Abbado (che dopo oltre 40 anni torna ad incidere per Decca) e la Mahler Chamber Orchestra. Il recital, interamente dedicato al repertorio tedesco, si è meritato la “Editor’s Choice” sul numero di questo mese di Gramophone.
Un lavoro definito “eccitante”: a colpire, soprattutto, la grana vocale e lo “spessore” della voce di Kaufmann, che sa sempre stupire ogni volta che lo si ascolta. Così il recensore John Allison: ”Non dovrebbe essere una sorpresa, ma nonostante si abbia spesso ascoltato e ammirato Jonas Kaufmann, l’ampiezza della sua voce continua a lasciare stupefatti ogni volta come fosse la prima”.
In questa imperdibile incisione Kaufmann dimostra inoltre di avere una particolare propensione per il canto in lingua natale, il tedesco. Sempre Allison: ”Celebrato per la sua versatilità, il tenore tedesco si è sempre distinto interpretando ruoli chiave del repertorio italiano e francese, ma qui dimostra una speciale affinità per i lavori nella sua lingua madre”.

Jonas Kaufmann sarà in italia per due appuntamenti davvero imperdibili:

►18 e 20 NOVEMBRE – Teatro alla Scala, Milano
Messa da Requiem di Verdi diretta da Daniel Barenboim                                                          
► 7 DICEMBRE – Teatro alla Scala, Milano
Bizet, Carmen (repliche fino al 23), nel ruolo di Don Josè

Questo recital dedicato interamente al repertorio tedesco rileva nuovamente le straordinarie doti vocali ed interpretative del tenore. La perfetta sintonia tra il giovane tenore tedesco e il grande direttore italiano è percepibile in ogni singola nota di questo imperdibile album.

 

Condividi.