Juliette Lewis: si avvicina l’unica data in Italia

HUB MUSIC FACTORY presenta
JULIETTE LEWIS IN TOUR
::: UNICA DATA IN ITALIA :::

21-11-09 | MAGAZZINI GENERALI – MILANO

Torna, per un’unica data in Italia, la rock girl Juliette Lewis e presenterà il suo nuovo disco “Terra Incognita” (28 agosto 2009), il suo primo album firmato semplicemente “Juliette Lewis”. Un disco che è il frutto di più di 4 anni sugli “scudi” della musica alternativa: l’attrice e cantante, infatti, ha avuto modo di far uscire un paio di dischi e di suonare dal vivo nei maggiori festival internazionali (come Airwaves in Islanda e il prestigioso Leeds & Reading  in UK),  condividendo palchi e sensazioni – che poi ha riportato su questo disco solista – con artisti del calibro di The Killers, Muse, Foo Fighters.

La vita “on the road” di Juliette negli ultimi 4 anni è stata la base per il materiale scritto di “Terra Incognita”. Un disco lavorato tra gli studi di Brooklyn e Guadalajara sotto la produzione e supervisione di Omar Rodriguez-Lopez dei Mars Volta, conosciuto in una tappa del suo tour in Giappone e con il quale, subito, si è avviata una collaborazione. Insieme a loro, un gruppo di musicisti molto speciali che Rodriguez-Lopez aveva selezionato pensando che sarebbero stati perfetti per quel progetto; Rich Costey (Nine Inch Nails, Muse) ha mixato l’LP ai famosi Electric Lady Studios di New York. Il producer di origine chicana ha potuto cosi’ apportare la propria visione – visionaria – della musica, creando un pacchetto musicale perfetto per le idee di Juliette: “Mi ha lasciata senza parole”, spiega la Lewis. “A livello sonoro stavo cercando  di combinare elementi del paradiso e della terra e Omar sembrava davvero aver capito questo linguaggio alla perfezione.”

Il risultato,“Terra Incognita”, è un disco incredibilmente maturo, fatto di sbocchi sonori epici e complessi viaggi emotivi, dove la voce di Juliette è sempre in primo piano: una calda voce che ha forti echi blues e soul ma, grazie al taglio artistico dell’album, è oggi più che mai rock, mai in maniera aggressiva o superficiale. La voce di Juliette è notevolmente migliorata dagli esordi (ve la ricordate sul palco fumoso del film “Strange Days”?).
Il nuovo lavoro discografico di Juliette è, in definitiva, un album che trasmette vibrazioni sconosciute per la Lewis, quasi una ricerca in musica, risposte musicate a domande della vita,  un disco che riguarda i pensieri dell’artista, dove un po’ tutto si miscela: dalla mitologia ai sogni, dall’amore romantico alle tragedie, fino ad arrivare al mondo ultraterreno. ‘Terra Incognita’ significa territorio sconosciuto, e io volevo – e avevo bisogno – di andarci. Non tutti lo vogliono. Ma io non avevo nessuno cui rispondere, quindi perchè non nutrire la mia musa? Gira tutto intorno all’amore per l’espressione e ad un pubblico che ha voglia di partire per un viaggio nella mitica foresta sonora dei miei sogni, in cui il romanticismo e la tragedia sono accanto al paradiso.”

Ritorna quindi la sexy rock ‘n’ roll girl, gia’ star hollywoodiana. Juliette sbarca in Italia per presentare l’atteso disco uscito a fine agosto su etichetta Roadrunner Records.
La ragazza prodigio del cinema americano degli anni ’90 (da ‘Strange Days’ passando per ‘Natural Born Killers’) da anni ha trovato la giusta dimensione sul palco: Juliette propone progetti sempre di forte impatto e sempre in linea con il suo innato senso artistico che spesso va a braccetto con la personalita’ e la teatralita’ – fuori e sopra il palco – assolutamente uniche.

Magazzini Generali, via Pietrasanta 14 – Milano. Info: www.hubmusicfactory.com Ingresso: 16 € + ddp; Apertura cancelli ore 20:00; inzio ore 20:30; Prevendite su circuiti TicketOne e VivaTicket.

Condividi.