Justin Bieber un fotografo muore cercando di fotografarlo

Un fotografo è morto a Los Angeles mentre cercava di fotografare Justin Bieber. Il paparazzo è stato investito da un’auto poco dopo essere riuscito ad effettuare alcuni scatti alla nuova Ferrari del teen idol. Tuttavia Justin non era a bordo della macchina, un amico della star stava guidando la vettura ed era stato appena fermato dalla polizia per un controllo di routine. Al momento nessun ulteriore dettaglio è emerso sull’accaduto e le notizie in merito sono ancora frammentarie.

Dal canto suo Bieber ha espresso il proprio cordoglio, porgendo le condoglianze alla famiglia del fotografo scomparso, augurandosi che questa tragedia possa smuovere qualcosa anche a livello legislativo per proteggere la sicurezza sia degli artisti, dei fotografi e di qualsiasi cittadino comune. Gli “agguati” dei paparazzi alle star sono ancora di moda nell’era digitale, l’ingordigia di gossip del pubblico non si è purtroppo affievolita rispetto agli anni scorsi, aumentando ulteriormente benché gli artisti stessi oramai, attraverso i propri account social, tengano informati seguaci e fans quasi 24 ore su 24.


YouTube

Condividi.