Ke$ha Lasciata la clinica di riabilitazione dopo due mesi

A due mesi dal ricovero, annunciato all’inizio del 2014, Ke$ha ha lasciato la clinica di riabilitazione. La cantante è entrata presso la Timberline Knolls Residential Treatment Center per curare dei disturbi alimentari; la ventisettenne, dopo una decina di settimane di cure, si sente ora in piena salute, come annunciato poche ore fa su Twitter.

La cantante, che sarebbe quindi guarita da quelli che potevano essere definiti come primi sintomi di bulimia (la cantante sarebbe stata incoraggiata dal suo management a vomitare per perdere peso), è pronta a tornare in tour e a lavorare a del nuovo materiale, che potrebbe diventare la base di partenza del successore di “Warrior”.

Condividi.