King Crimson Nessun contatto con Adrian Belew per la reunion

No, dopo trentadue anni non faccio più parte dei King Crimson“: a poche ore dall’annuncio da parte di Robert Fripp, è lo stesso storico collaboratore Adrian Belew a parlare del suo mancato coinvolgimento nel ritorno della storica progressive rock band. Il musicista, che nella sua carriera ha collaborato con svariati artisti (tra cui David Bowie, Talking Heads e Nine Inch Nails) ha descritto la sua posizione tramite la personale pagina Facebook, costruendola come un botta e risposta: oltre alla frase citata all’inizio, spicca il fatto che sia stato lo stesso Fripp a dire che Belew “non sarebbe stato la persona adatta per il nuovo percorso del gruppo“.

Il mancato coinvolgimento offre quindi la possibilità di dedicarsi ad altri progetti: tra gli immediati, troviamo il ritorno del suo Power Trio, che sarà in Sudamerica nelle prossime settimane, e i Crimson Project, nei quali suonerà canzoni dei King Crimson. Per gli ultimi, vi sarà un tour europeo nella primavera del 2014.

Condividi.