Klimt 1918, nuovo album e tre concerti a dicembre 2016

klimt-1918-nuovo-album-concerti-2016

Quarto disco in uscita per i Klimt 1918. Si intitola “Sentimentale Jugend” e verrà pubblicato domani, venerdì 2 dicembre 2016, a ben otto anni dal precedente “Just In Case We’ll Never Meet Again”. Anni trascorsi a “ruminare melodie, come dannate vacche in cima ad un altipiano”, nello studio di Claudio Spagnuoli alla periferia est di Roma, e tradottisi in un doppio disco di venti brani divisi tra “Sentimentale” e “Jugend”.

Maturo e dal titolo evocativo, il disco richiama l’omonimo progetto sperimentale di Alexander Hacke (Einstürzende Neubauten) e Christiane Flescherinow (la Christian F. di “Noi i ragazzi dello zoo di Berlino), e si caratterizza per le atmosfere marchiate dalla gloria puramente nichilistica tipica della Berlino anni ’70 tanto cara anche al Bowie di “Low”, “Heroes” e “Lodger”. I richiami che scorrono in questo doppio album, oltre che al libro culto di fine ’70, da cui il famoso film, riportano alle nebbiose giornate berlinesi protagoniste della pellicola del 2006 di Florian Henckel von Donnersmark, “Le vite degli altri”, o a un capolavoro come il poema di Pasolini “Il pianto della scavatrice”.

Dal punto di vista sonoro l’album, cantato parte in inglese e parte in italiano, intreccia energia e auree sognanti, elementi shoegaze e new wave anni ’80 e ’90, in una sintesi, che ridefinisce il dream pop del disco precedente lasciando prevalere suoni distorti, acidi e cupi. “Volevamo terrorizzare la nostra vena pop con sonorità poco rassicuranti, sporcate da rumori ed esplosioni”, raccontano i ragazzi, che l’8 dicembre presenteranno il disco live al Quirinetta di Roma, il 16 al Freakout di Bologna e il 17 al Circolo Svolta di Rozzano (Milano).

Klimt 1918 tour 2016

8 dicembre 2016 – Roma
Quirinetta

16 dicembre 2016 – Bologna
Freakout

17 dicembre 2016 – Milano
Circolo Svolta (Rozzano)

Condividi.