Kylie Minogue Jay-Z e Pharrell Williams nel suo nuovo disco

La popstar australiana Kylie Minogue ha annunciato le prime collaborazioni che saranno presenti nel suo nuovo album, il successore di Aphrodite del 2010 e primo lavoro per la Roc Nation di Jay-Z. E proprio il rapper di Brooklyn, che in questi giorni tornerà con il suo nuovo lavoro solista Magna Carta Holy Grail, è uno dei nomi che troverà spazio in una delle tracce presenti, come riportato nelle ultime ore dal magazine britannico The Sun. Alla base della collaborazione ci sarebbe la stima che il rapper ha nei confronti della cantante di Can’t Get You Out Of My Head: “Jay è sempre stato un gran fan della sua musica“, ha affermato una fonte vicina a Jay-Z.

La rivista, che ha anche precisato che per il momento non è stata ancora fissata alcuna data di uscita, ha confermato anche la presenza tra gli ospiti di Pharrell Williams, che potrebbe essere coinvolto nel ruolo di cantante e di produttore.

Condividi.