La Tempesta sotto le stelle: il 10 luglio a Ferrara

La Tempesta si riunisce al completo
nella splendida cornice di Ferrara sotto le stelle
per proporre una serata unica.
 
Dalle sei di pomeriggio fino all’una di notte,
su due palchi,
musica che è poesia, musica che è riflessione critica su ciò che ci circonda, musica che è divertimento
 
10 luglio 2010 – Ferrara
Piazza Castello e Cortile del Castello
Dalle 18:00 alle 01:00 / Due palchi
€15,00 / Cd sampler omaggio ai primi 1000
Info; www.virusconcerti.it
www.latempesta.org

LA TEMPESTA:

IL TEATRO DEGLI ORRORI
LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA
TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI
MOLTHENI
SICK TAMBURO
GIORGIO CANALI & ROSSOFUOCO
THE ZEN CIRCUS
IL PAN DEL DIAVOLO
FINE BEFORE YOU CAME
FRIGIDAIRE TANGO
UOCHI TOKI
COSMETIC
ALTRO

La Tempesta è un collettivo di artisti che qualcuno chiama etichetta discografica indipendente. Per festeggiare il decimo anno di attività, La Tempesta si riunisce al completo nella splendida cornice di Ferrara sotto le stelle per proporre una serata unica. Dalle sei di pomeriggio fino a l’una di notte, su due palchi, musica che è poesia (vedi LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA aka Vasco Brondi, premiato al Tenco 2008, osannato da critica e pubblico per la sua poesia corrosiva, surreale e insieme iper reale), musica che è riflessione critica su ciò che ci circonda (vedi lultimo disco de IL TEATRO DEGLI ORRORI, A sangue freddo, e di TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI, Primitivi del futuro), musica che è divertimento (vedi THE ZEN CIRCUS).
Musica, quella de LA TEMPESTA, che a detta di molti (pubblico e stampa, anche non specializzata, vedi il lungo articolo su Pordenone, città natale de LA TEMPESTA su Io Donna del primo maggio 2010) è sempre di qualità.
E se gruppi come IL TEATRO DEGLI ORRORI e TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI, artisti a tutto tondo come VASCO BRONDI e MOLTHENI sono entrati ormai da tempo
nell’immaginario collettivo della musica italiana, nell’ultimo anno abbiamo assistito ad una stupenda performance della label per cui sono emersi gruppi che sono finiti sotto i riflettori come IL PAN DEL DIAVOLO e THE ZEN CIRCUS.
Non dimentichiamoci poi che a LA TEMPESTA SOTTO LE STELLE saliranno sul palco anche gruppi come SICK TAMBURO (di fatto nati dalle ceneri di Prozac+), COSMETIC (una riuscitissima versione italiana di un certo sentore wave anglosassone), GIORGIO CANALI (già chitarrista di CCCP, PGR) con i suoi ROSSOFUOCO e i geniali UOCHI TOKI (artefici di una micidiale miscela di hip-hop e rumore).

NOTA BENE
Ai primi mille ingressi verrà regalato un cd che raccoglie il meglio degli artisti de La Tempesta: conviene arrivare presto!

Condividi.