Lauryn Hill Colpevole di evasione fiscale, rischia tre anni di carcere

Lauryn Hill si è dichiarata colpevole di evasione fiscale e per questo reato può rischiare fino a tre anni di carcere. Ad annunciare la notizia è il sito statunitense specializzato in gossip TMZ, che nel breve articolo ha riportato che i fatti si riferiscono al periodo tra il 2005 e il 2007, anni nei quali la ex cantante dei Fugees guadagnò quasi due milioni di dollari. L’artista ha ammesso di non avere pagato le sue tasse “in maniera intenzionale e volontaria“, dichiarazione che l’ha portata in carcere per poi essere liberata dopo poco tempo su cauzione.

La sentenza arriverà nel mese di novembre; alla carcerazione potrebbe anche aggiungersi una multa pari a più di 75000 dollari. Non è la prima volta che Lauryn Hill è coinvolta in problemi di tipo legale e finanziario: già nel 2011 venne infatti accusata da un suo musicista di mobbing e stipendi non pagati.


The Fugees – Killing Me Softly With His Song on MUZU.TV.

Condividi.