Leonard Cohen: “Songs From The Road” in uscita il 14 settembre

Nel 2008 Leonard Cohen è tornato in tournee dopo 15 anni di assenza, la prima testimonianza di questo suo ritorno è stato  con “Live in London” (concerto registrato interamente nella capitale).

SONGS FROM THE ROAD contiene dodici tra le più famose canzoni  registrate nel tour mondiale che ha toccato ben 84 paesi, in teatri, festival e stadi da Tel Aviv a Londra, dall’Europa, alla California al  Canada.

Il concerto è stato girato in alta definizione e registrato con audio surround 5.1

L’uscita è prevista  in tre formati  distinti: CD+DVD, DVD e  BLUE RAY, disponibili presso tutti i punti vendita  a partire dal 14 settembre distribuito da Sony Music Entertainment ( Columbia / Legacy).

Il Dvd e il Blu-ray comprendono 20 minuti di backstage, con interviste individuali ai membri della band, realizzate dalla figlia di Leonard, Lorca Cohen.

Dispongono anche di due diversi tipi di commenti, uno scritto da Leon Wieseltier, redattore di The New Republic, l’altro redatto da Ed Sanders, che ha lavorato alla registrazione audio e anche come produttore e regista ed editing del video.

Il prodotto musicale comprende canzoni senza età che attirano i fedelissimi ed i fan vecchi e nuovi, in merito una tournee che ha ottenuto  sold-out negli 84 concerti svolti. (oltre 700.000 biglietti venduti).

 SONGS FROM THE ROAD presenta ogni decennio della vita di Cohen come artista, dagli anni sessanta (“Suzanne” dal suo album di  debutto del 1967, Songs Of Leonard Cohen; ” Bird on the Wire “e la sua interpretazione di” The Partisan “, dal secondo album del 1969 Songs From a Room), ai giorni nostri (” That Don’t Make it Junk” dall’album del  2001 Ten New Songs).

 Rivisita, inoltre, il meglio di Leonard Cohen relativamente a:

- anni 70 (“Famous Blue Raincoat” e “Avalanche” entrambi del 1971 da Songs Of Love and Hate; “Chelsea Hotel” del 1974  da New Skin For the Old Ceremony e “Lover, Lover, Lover” da Fiel Commander Cohen del 1979)

- anni 80 (“Hallelujah” e “Heart With No Companion”, del 1984 da Various Positions) – anni 90 (“Waiting for the Miracle” e “Closing Time” da The Future del 1992).

 

Tracklisting:

1.  Lover, Lover, Lover (Ramat Gan Stadium, Tel Aviv, Israel, September 24, 2009)

2.  Bird On the Wire (Clyde Auditorium, Glasgow, Scotland, November 6, 2008)

3.  Chelsea Hotel (Royal Albert Hall, London, England, November 17, 2008)

4.  Heart With No Companion (Oberhausen King Pilsener Arena, Oberhausen, Germany, November 2, 2008)

5.  That Don’t Make it Junk (O2 Arena, London, England, November 13, 2008)

6.  Waiting for the Miracle (HP Pavilion, San Jose, California, November 13, 2009)

7.  Avalanche (Gothenburg Scandinavium, Gothenburg, Sweden, October 12, 2008)

8.  Suzanne (MENA Arena, Manchester, England, November 30, 2008)

9.  The Partisan (Hartwall Arena, Helsinki, Finland, October 10, 2008)

10. Famous Blue Raincoat (O2 Arena, London, England, November 13, 2008)

11. Hallelujah (Coachella Music Festival, Indio, California, April 17, 2009)

12. Closing Time (John Labatt Centre, London, Ontario, May 24, 2009)

 

LEONARD COHEN

SONGS FROM THE ROAD

REGISTRATO IN ALTA DEFINIZIONE CON AUDIO 5.1. SURROUND,  DURANTE LA TOURNEE IN CANADA, GERMANIA, ISRAELE, SCANDINAVIA, SVEZIA, INGHILTERRA E STATI UNITI

DAL 2008 AL 2009

“Lover, Lover, Lover,” “Bird On the Wire,” “Chelsea Hotel,” “Waiting for the Miracle,” “Suzanne,” “The Partisan,” “Hallelujah,” “Closing Time,” e molto altro– più 20-minuti di interviste dietro le quinte

recensioni – scritte da Leon Wieseltier di  The New Republic,

e  Ed Sanders, produttore e direttore dei video e delle registrazioni audio

Tre differenti formati CD+DVD, DVD e BLUE RAY

in uscita

Il 14 settembre 2010

Columbia/LegacySony music entertainment

Condividi.