Ligabue, il raduno al Music Italy Show 2013 di Bologna

ligabue-raduno-2013-music-italy-show

Luciano Ligabue – abbastanza a sorpresa – sarà la stella del Music Italy Show 2013, in programma dal 14 al 16 giugno a BolognaFiere. Per motivi tecnici infatti il raduno ufficiale del “Bar Mario”, che doveva tenersi al Campovolo di Reggio Emilia, è stato spostato domenica nell’area fieristica bolognese dove va in scena la kermesse musicale, all’interno del JamBO summer festival. Tre giorni dedicati all’incontro tra chi produce musica e chi la consuma, fra concerti (più di 140), eventi, showcase, workshop e clinic.

Nel nutrito programma si segnalano incontri interessanti. Il critico Luca Beatrice (venerdì 14, ore 17) parlerà dei rapporti tra musica e arti visive, mentre Luciano Tallarini (domenica 16, dalle 15), geniale esponente della pop art italiana, racconta in prima persona il suo catalogo “Pop life, una vita in copertina” in cui ha raccolto le più belle cover da lui realizzate per artisti italiani come Ornella Vanoni e Renato Zero. Max Stèfani, il fondatore storico del “Mucchio”, ora direttore della rivista Outsider discuterà (domenica alle 11) con i suoi ospiti di come l’editoria musicale si trovi oggi ad un bivio: cambiare radicalmente approccio oppure scomparire, Tra i protagonisti degli altri eventi, addetti ai lavori come Bruno Sconocchia (manager di De Andrè, Dalla, Vanoni, Paoli), il produttore dei Take That Charlie Rapino, Fio Zanotti, Gianni Morandi, Andrea Mingardi, Dodi Battaglia e altri ancora.
Ma Music Italy Show è soprattutto tanta musica suonata. All’esibizione del Liga se ne alterneranno molte altre nel lungo weekend, tra cui quelle di Stadio, Blastema, Bononia Sound Machine, Power Francers, Tystnaden, Tosin Abasin, Il Cile e tanti altri.
L’urban summer festival JamBO, che inizia ogni giorno alle 15, nell’area esterna della Fiera, richiamerà un pubblico, soprattutto di giovani e giovanissimi, unito dalla passione per gli action sport e per la musica elettronica e dance.Il direttore artistico Alessio Bertallot ha preparato una “scaletta” con artisti riconosciuti quali Salmo, Major Lazer, Chase & Status, Zeds Dead, 2manydjs, Armand Van Helden, Dizzee Rascal, Riva Starr e Rudimental. Insieme a loro protagonisti dell’action sport si esibiranno nell’area attrezzata con due grandi piscine a moto ondoso artificiale per per surf e wakeboard, circuiti per il cross acrobatico e ostacoli “urbani” per il parkour. Azione!

Paolo Redaelli

music-italy-show

Condividi.