Litfiba Date rinviate per infortunio di Piero Pelù

E’ stata confermata la ragione che ha obbligato i Litfiba a cancellare tutte le rimanenti serate del mese di aprile, come da comunicato pubblicato ieri: un infortunio al ginocchio da parte del frontman Piero Pelù durante la data al Palaverde di Villorba (TV) della scorsa settimana ha costretto il cantante toscano a rimanere fermo su richiesta dei medici per dei giorni. L’annuncio è arrivato con un videomessaggio diffuso da Piero e Ghigo tramite YouTube (video alla fine dell’articolo) nella giornata di oggi, nel quale viene anche spiegato che le date inizialmente annullate verranno recuperate nei mesi estivi; viene comunque concesso il rimborso totale del biglietto a chi ne dovesse far richiesta.

L’infortunio al mio ginocchio” dichiara Piero ai fan “che ho trascurato per diversi giorni continuando a salire sul palco, è il “non meglio precisato problema tecnico” di cui si è parlato. Devo fermarmi alcuni giorni per ordine del medico… siamo riusciti a salvare solo l’ultima data a Verona. Io e Ghigo chiediamo scusa a tutti voi. Recupereremo le date quest’estate, ve lo promettiamo!“.

Queste le modalità e i tempi per il rimborso totale dei biglietti (costo biglietto + prevendita):
TORINO 20/04 – termine ultimo di rimborso il 21 MAGGIO
BOLOGNA 21/04 – termine ultimo di rimborso il 21 MAGGIO
NAPOLI 26/04 – termine ultimo di rimborso il 26 MAGGIO
ACIREALE 28/04 – termine ultimo di rimborso il 28 MAGGIO

Di seguito il videomessaggio e una clip amatoriale nel quale viene rappresentato l’infortunio, avvenuto durante il brano “Fiesta Tosta”:

Condividi.