Lostprophets Annunciano lo scioglimento

lostprophets ian watkins innocente

Le vicende legali del frontman Ian Watkins, attualmente in carcere in attesa del processo che inizierà a novembre, hanno minato in maniera grave l’ambiente dei Lostprophets. E’ di oggi infatti la decisione del gruppo di rilasciare un breve comunicato nel quale hanno reso noto lo scioglimento. La scelta è stata presa dopo un anno di sofferenza e, pur essendo stata decisa già alcuni mesi fa, è stata resa nota dagli altri cinque componenti, che hanno firmato l’annuncio.

Ora che abbiamo davanti la prossima fase delle nostre vite, possiamo sperare solamente di essere circondati da persone devote e ispiratrici come siete stati voi in questi anni“: questa la frase che chiude il comunicato.

Condividi.