Machine Head Il bassista Adam Duce lascia la band

machine head

Adam Duce, storico bassista dei Machine Head, ha lasciato la band. A dare l’annuncio, arrivato a sopresa nel weekend, è stata la stessa band con un comunicato stampa. La notizia scuote le acque su una delle band che, negli ultimi anni, è stata tra gli esponenti più importanti del thrash metal più moderno: Adam Duce, infatti, era insieme al frontman Robb Flynn, l’unico componente della formazione originale ancora in lineup, quella che nel 1994 pubblicò l’esplosivo debutto “Burn My Eyes”.

Di seguito un breve estratto del comunicato: “I Machine Head e il bassista Adam Duce hanno separato le loro strade. Lo split è stato amichevole e i Machine Head augurano ad Adam il meglio per il suo futuro. La band, per il momento, continuerà come un gruppo di tre elementi ed ha già iniziato il processo di scrittura dei brani per il successore di “Unto The Locust“, la cui uscita è prevista per il 2013 inoltrato“.

Al momento nessuno dei musicisti coinvolti, da Adam Duce agli altri membri dei Machine Head, hanno rilasciato ulteriori dichiarazioni sull’argomento.

Condividi.