Machine Head Rob Flynn: abbiamo definito il modern metal

Machine Head Nuovo Album 2011 Locust

Durante un’intervista con Radio Metal, Rob Flynn, leader dei Machine Head, ha dichiarato: “Siamo stati la prima band a combinare strofe violente e ritornelli melodici, molti dopo hanno semplicemente copiato tutto questo. Se vai ad ascoltarti Burn My Eyes e la canzone “Old” vedrai che ha strofe pesanti e ritornello melodico, capisci che intendo? C’eravamo resi conto già allora che molti gruppi avevano iniziato a usare la stessa amplificazione, ad abbassare l’accordatura, a scrivere pezzi simili ai nostri, ma abbiamo sempre cercato di restare davanti a tutti, abbiamo definito il modern metal!”
Riguardo all’imminente nuovo album “The Locust” Flynn ha dichiarato che sarà un lavoro diverso rispetto a “The Blackening“, anzi “deliberatamente diverso, non volevamo per nessuna ragione al mondo cercare di scrivere Blackening II“.

Condividi.