Madonna Insultata dai fan a Parigi

Si è concluso con un flop il concerto di Madonna alla sala da concerti Olympia di Parigi di giovedì scorso. Alla base della delusione del pubblico, che ha cominciato ad insultarla richiedendo anche il rimborso del biglietto, il fatto che a metà concerto l’artista di origini italiane abbia smesso di cantare per spiegare, con quello che può essere definito un comizio politico, l’utilizzo della svastica associata alla leader dell’estrema destra transalpina Marine LePen nel corso del suo MDNA tour. Di fronte alla rabbia dei fan, Madonna ha aggravato la situazione rifiutandosi di suonare un encore già programmato, riducendo la durata dell’esibizione a soli 45 minuti.

Di seguito una dichiarazione di un fan rilasciata alla rivista britannica The Mirror: “Lo show era buono, ma è durato solo 45 minuti, di cui 15 spesi per parlare di politica e tolleranza. Non siamo venuti per ascoltare queste cose; era un concerto, non un dibattito delle Nazioni Unite“.

Condividi.