Maroon 5, Adam Levine contro gli MTV Video Music Awards

Fanculo agli MTV Video Music Awards“: la voce di Adam Levine dei Maroon 5 è una delle poche fuori dal coro nelle ore precedenti all’edizione 2011 degli MTV VIdeo Music Awards, che raccoglieranno il meglio della musica pop al Nokia Theater di Los Angeles questa sera (tra le performance al momento confermate, Lady Gaga, Chris Brown, Adele, Beyonce e Lil Wayne). Il messaggio del cantante statunitense è arrivato tramite Twitter, nel quale ha definito la serata come “l’unico giorno dell’anno nel quale MTV si interessa alla musica“. Nelle ore successive, l’artista ha definito il suo sfogo come “la grezza onestà del giovane incazzato che è in me“.


Maroon 5 – Give A Little More on MUZU.TV

La reazione del giudice di “The Voice” non è un episodio isolato di chi magari è invidioso di non essere inserito in nomination (la band infatti non è candidata a nessun premio): già nel 2007 Justin Timberlake, fresco del successo di “Futuresex/LoveSounds“, dichiarò in sede di premiazione “Non voglio vedere i Simpsons o reality show.. trasmettete più video musicali!“.

Condividi.