Meg ospite dell’Home Page Festival il 30 luglio

Sarà Meg, storica voce dei 99Posse, ad infiammare l’Home Page Festival nella serata di venerdì 30 luglio; il Parco del Cormor si prepara ad ospitare uno show rivoluzionario che vede protagonista la cantante napoletana, considerata da molti una delle voci più talentuose e sensuali del panorama italiano.

In attesa dell’uscita del nuovo album, Meg è impegnata in un tour fatto di imperdibili live innovativi. Meg VS Phone Jobs presentano infatti lo PsychodeliceShow V.2.1, un concerto interamente suonato da iPhone. Una nuova concezione di live che sfrutta le multiformi potenzialità musicali del “telefono nero”. Le musiche originali di Meg vengono remixate e  suonate sul palco dai Phone Jobs Mario Conte, Marco Caldera e Umberto Nicoletti, che utilizzano il telefono come campionatore, sintetizzatore e controller video.  Meg e i Phone Jobs propongono un concerto multimediale tra brani remixati, video, microcamere e visuals già realizzato e apprezzato in due showcase di presentazione a Milano e Roma e nelle precedenti tappe del tour che ha toccato anche le città di Bologna, Treviso, Bari, Firenze, Torino e Brescia.
Meg, al secolo Maria di Donna, è un’artista conosciuta a livello nazionale e internazionale; dal ’94 si unisce ai 99Posse con i quali collabora attivamente alla scrittura di quattro dischi fondamentali per la musica italiana d’avanguardia: “Cerco Tiempo”, “Corto Circuito”, “La Vida que Vendrà”, “NA_99_10”. Dal 2001 si interessa di teatro con il progetto Nous, componendo colonne sonore per importanti spettacoli e recitando in prima persona. Negli anni a venire moltissime sono le collaborazioni illustri con artisti quali Subsonica, Tiromancino, Roy Paci; “Meg” e “Psycodelice” sono i invece i titoli dei due dischi della carriera solista di Meg.

Ad aprire lo spettacolo musicale di Home Page saranno le esibizioni dei Frost, con la loro sapiente miscela di elettropop, indie, rock e dance, e i The Natural Dub Cluster, gruppo di Recanati che propone un sound fatto di incalzanti ritmiche dub.

A partire dalle 19, nell’area conferenze allestita all’interno del dome sferico, andrà in scena, grazie al Gruppo Beppe Grillo di Udine, l’incontro dal titolo: “I giornalisti fanno ancora inchieste”; tema quanto mai attuale che sarà analizzato da professionisti del settore del calibro di Emiliano Morrone, Fabio Folisi e Gianni Barbacetto. Come sempre spazio anche all’arte con ArtPage, due mostre personali a cura di Jacopo Meucci e Francesca Martinelli.

Tutte le serate di Home Page Festival sono a ingresso gratuito, per ulteriori informazioni visitate il sito www.homepagefestival.com

Condividi.