Minor Threat Ian Mackaye autorizza la vendita di merchandise del gruppo

Il frontman dei Minor Threat Ian MacKaye ha autorizzato il retailer Urban Outfitters a vendere magliette raffiguranti il logo del gruppo. La conferma è stata diffusa nelle scorse ore dal magazine statunitense Pitchfork, che ha anche riportato la pagina tramite la quale è possibile acquistare il capo di vestiario (costo: ventotto dollari). In una recente intervista, MacKaye ha affermato di avere autorizzato la vendita tramite la Tsurt, azienda incaricata dal gruppo per la vendita di magliette ufficiali e non ufficiali del gruppo e di tutte le vertenze legali collegate. “La gente paga ventotto dollari“, ha affermato l’ex Fugazi, “è questo quanto vogliono pagare per le loro tshirt. Questa per me non è una cosa politica. Non me ne frega niente delle magliette“.

L’ultimo album pubblicato da Ian MacKaye è The Odds, nuovo capitolo del progetto The Evens uscito lo scorso novembre.

Condividi.