Morrissey Grado Festival venerdì 13 luglio

Morrissey Grado Festival venerdì 13 luglio

Morrissey sarà in concerto a Grado (Gorizia) il prossimo venerdì 13 luglio nell’ambito della quinta edizione del Grado Festival Ospiti d’Autore. Si tratta del secondo artista confermato per l’importante rassegna: in precedenza erano già stati confermati i Simple Minds, che si esibiranno il prossimo sabato 28 luglio. Quindi, dopo una lunga assenza dalle scene live italiane torna l’ex leader degli Smiths, storica icona del rock inglese che, grazie alla sua poesia musicale e alla sua genialità, ha dato il via alla scena indie così come la conosciamo oggi. Morrissey si esibirà a Grado nella cornice mozzafiato della Diga Nazario Sauro che si affaccia direttamente sul mare, una tra le location più suggestive dell’intera penisola italiana, all’interno della quinta edizione del Grado Festival Ospiti d’Autore, la prestigiosa rassegna musicale organizzata da Azalea Promotion in collaborazione con il Comune di Grado, la Regione Friuli Venezia Giulia, l’Agenzia TurismoFVG e il Consorzio Grado Turismo e pensata per un pubblico quanto mai eterogeneo sia per provenienza, sia per gusto musicale e fascia d’età, che nelle edizioni passate ha già ospitato nomi del calibro di Patti Smith, Ray Manzarek e Robby Krieger of The Doors, Goran Bregovic, Lucio Dalla, David Byrne e tantissimi altri.


YouTube

I biglietti (posto unico in piedi euro 35,00 più diritti di prevendita) per il nuovo attesissimo appuntamento saranno disponibili a partire da giovedì 4 aprile nei punti vendita autorizzati Azalea Promotion, online su www.ticketone.it e nei circuiti di vendita austriaci e sloveni www.oeticket.com e www.eventim.si. Di seguito le date italiane di Morrissey:

sabato 7 luglio – ROMA, Cavea Auditorium Parco Della Musica
domenica 8 luglio – GENOVA, Ippodromo delle Capannelle
martedì 10 luglio – MILANO, Teatro degli Arcimboldi
mercoledì 11 luglio – FIRENZE, Cavea Nuovo Teatro dell’Opera
venerdì 13 luglio – GRADO, Diga Nazario Sauro (Grado Festival Ospiti d’Autore 2012) – www.azalea.it

Condividi.