Movement Torino Music Festival 2014, dal 25 ottobre all’1 novembre la nona edizione

movement-torino-music-festival-nona-edizione

Tornerà da sabato 25 ottobre a sabato 1 novembre 2014 il Movement Torino Music Festival, giunto quest’anno alla sua nona edizione. Nato dalla costola del DEMF, il leggendario Detroit Electronic Music Festival che annualmente celebra l’eccellenza dello scenario della musica elettronica, l’evento torinese è in continua crescita, e anche quest’anno porta nella capitale italiana dell’electro i migliori dj internazionali, ancora una volta sotto il brand Movement.

Location di eccezione e una proposta artistica di alto profilo caratterizzano il festival, che trasforma l’intero capoluogo piemontese nello scenario di performance e una vasta schiera di iniziative complementari come seminari, incontri, approfondimenti, per una full immersion dedicata agli appassionati del genere.

Dj-mostri sacri del panorama mondiale si alterneranno alle proposte locali, tra cui Lollino, Gandalf, la Say Yeah Crew e molti altri, a completare il quadro di una manifestazione culturale a tutto tondo dal grande appeal internazionale e sempre a supporto delle proposte di qualità nazionali. Il festival prederà il via con il progetto “Ellum”, etichetta discografica fondata da Maceo Plex, che sarà proprio l’ospite d’onore della serata di apertura presso il rinnovato Loud Club. Grazie alla collaborazione con le istituzioni culturali, il 28 ottobre uno dei padri fondatori della techno, Juan Atkins, sarà ospite gradito della “casa” del classico, il conservatorio Giuseppe Verdi, per una performance audio/visiva ideata insieme a Moritz Von Oswald, ad oggi uno dei più influenti produttori di musica elettronica. Si terrà invece il 31 ottobre al Padiglione 3 di Lingotto Fiere il main show del Movement, che vedrà Ellen Allien, BLTS, Joseph Capriati, Karenn-Shework e tanti altri alternarsi dietro la consolle per tutta la notte. Grande festa di chiusura invece quella dell’1 novembre, nuovamente presso il Loud Club, con la deep house di Kerry Chandler.

L’organizzazione del festival rivolge poi grande attenzione al lavoro sul territorio e ai temi dell’innovazione: grazie alla collaborazione con enti pubblici e privati, il Movement non solo porta ricchezza e accresce il turismo locale, ma punta a diventare il “most consumer friendly” tra le manifestazioni del nostro paese, grazie all’impiego delle migliori tecnologie disponibili e curando nel dettaglio il sistema di ricezione degli ospiti, grazie al “Movement Hospitality System”.

Movement Torino Music Festival 2014 – Programma

Sabato 25 ottobre 2014 – Loud Club
Opening Party “Superga B-Day Party” presenta “Ellum”
Starring: Maceo Plex, Gardens of God, Barnt

Martedì 28 ottobre 2014 – Conservatorio Giuseppe Verdi
Movement Culture by Red Bull Music Academy
Starring: Juan Atkins

Venerdì 31 ottobre 2014 – Lingotto Fiere Padiglione 3
MOVEMENT MAIN SHOW
Starring: Ellen Allien, , BLTS, Joseph Capriati, Karenn-Shework, Chris Liebing, Skream, Steffi, Timo Maas, Derrick May, Moodyman, Theo Parrish. Sala Electro: Strip Stevee, Boaz Van De Beatz, Dilligas, Ackeejuice Rocker.
Prezzo del biglietto: euro 30,00 + ddp
VIP package: euro 60,00 + ddp
Biglietti in vendita su Ticketone

Sabato 1 novembre 2014 – Loud Club
Superga Closing Party
Starring: Kerry Chandler

Per ulteriori informazioni e dettagli pacchetti ospitalità:
www.movement.it


Condividi.