Muse nuovo album anticipazioni

I Muse hanno iniziato a fornire le prime anticipazioni sul loro nuovo album, atteso verso la fine dell’anno prossimo. E’ stato il bassista Chris Wolstenholme il primo a sbottonarsi, dichiarando a Kerrang! che l’intenzione della band è quella di creare qualcosa di “radicalmente diversorispetto ai loro dischi precedenti, compreso il diretto predecessore del 2009 “The Resistance“. La volontà è infatti quella di tracciare una sorta di “linea di demarcazione” verso il loro passato e di abbracciare nuove idee.

Leggi il report del concerto di San Siro

Wolstenholme ha affermato: “Ci sembra di star tracciando un solco tra quello che stiamo diventando ora e un certo periodo della nostra passata carriera. Percepiamo che è arrivato il momento di muoversi e andare avanti, per comporre qualcosa che sia radicalmente differente“. Il musicista ha però anche ammesso che però non è così semplice progredire e spingere il proprio sound al di là dei consueti steccati, rivelando che “poi arriva il momento di entrare in studio e allora è facile adagiarsi su ciò che già si conosce e con cui si è più a proprio agio. C’è come un processo naturale nel quale sembra che non ti rimanga null’altro se non osservare dove una canzone ti porterà“.


Muse – Resistance on MUZU.

Come detto qualche riga più sopra, il nuovo disco dei Muse è atteso per l’autunno del 2012. Tuttavia, a parte le presenti anticipazioni, non si sa ancora nulla né del titolo né delle nuove canzoni né chi lo produrrà.


Muse – Uprising on MUZU.

Condividi.