Music Club round midnight il programma

E’ stata presentata la quinta edizione di Music Club ’round midnight, rassegna ideata e diretta da Enzo Gentile che si terrà dal 5 al 25 maggio 2012 al Teatro Dal Verme di Milano. Cinque serate all’insegna della musica di qualità, che sa toccare con il fascino del sentimento il pubblico più avvertito, gli addetti ai lavori, i semplici curiosi. Questa nuova edizione di Music Club offre concerti e proposte che guardano alle ultime suggestioni di artisti affermati, ma al contempo suggeriscono le migliori novità, appena scoperte dalle cronache musicali e già destinate a diventare dei successi. Cinque appuntamenti che spingendosi fuori dai confini già sperimentati con successo si addentrano nel cuore della notte, perché sarà a cavallo di mezzanotte che i protagonisti di passato, presente e futuro si esibiranno offrendo al pubblico e agli spazi del teatro una possibilità diversa ed una colonna sonora tutta da conoscere e scoprire.

Sabato 5 maggio, ore 23 – sala piccola – Big Deal / Edda
Un double bill, ovvero due diversi set per cominciare alla grande, raddoppiando le emozioni, e le sorprese, della serata: Big Deal è una band di giovanissimi, applaudita per il recente debutto, Lights Out (Mute), giocato sui chiaroscuri di splendide ballad acustiche. Seguirà il concerto di Edda, ovvero Stefano Rampoldi (ex Ritmo Tribale), rocker e cantautore di razza, appena confermatosi con l’album Odio i vivi: per l’occasione annuncia con il suo trio una inedita scaletta di cover insolite e spiazzanti.

Sabato 12 maggio, ore 23 – sala piccola – Guy Davis
È uno dei maggiori talenti del blues acustico contemporaneo: un cantastorie, un abile entertainer, che presentiamo per la prima volta a Milano. Cresciuto artisticamente nell’area newyorkese, suona il banjo, la chitarra, l’armonica e vanta una quindicina di album (il più recente, uscito nel 2012, è il doppio The Adventures Of Fishy Waters: In Bed With The Blues) e tournèe in tutto il mondo. Pluripremiato per il lavoro in ambito blues, con una significativa carriera parallela di attore nel cinema e nel teatro, arriva a Milano per la prima volta, proprio nel giorno del suo 60° compleanno. Per l’occasione festeggeranno suonando con lui, nel segno del blues, alcuni ospiti speciali come Eugenio Finardi, Francesco Piu e Fabrizio Poggi. Guy Davis – voce, chitarra, armonica.

Lunedì 14 maggio, ore 21- sala grande – Memorie di Adriano
E’ una splendida operazione di recupero, restauro e valorizzazione di un repertorio che rimanda ai gloriosi anni Sessanta: Memorie di Adriano è la nuova avventura allestita per celebrare il Clan di Celentano, avventura che nasceva proprio a Milano cinquant’anni fa. Su quei brani dall’identità precisa e dagli aromi inconfondibili si cimentano alcuni dei migliori musicisti italiani, che giostrano tra fantasia, humour e una felicissima vena jazzata, in una serie di divertenti riarrangiamenti che non tradiscono la leggenda del Clan. L’ensemble che opera intorno alla voce di Peppe Servillo presenta il cd e il dvd appena pubblicati.
Peppe Servillo, voce – Rita Marcotulli, pianoforte – Javier Girotto, sax – Fabrizio Bosso, tromba Furio Di Castri, contrabbasso – Mattia Barbieri, batteria

Venerdì 18 maggio, ore 23 – sala piccola – Massimo Zamboni e Angela Baraldi
Un ritorno al futuro, il modo per ascoltare il rumore dei ricordi, ma guardando avanti: è questo, forse, il segreto alchemico che sta alla base dell’incontro tra Masimo Zamboni e Angela Baraldi. La canzone Doc e l’anima punk, la sensualità della voce e l’elettricità della chitarra per stendere un ponte naturale tra le radici dei classici firmati dai CCCP e dai CSI – di cui Zamboni fu fondatore e artefice -, e le nuove pozioni magiche organizzate con Angela Baraldi, ovvero la cruda, vibrante testimonianza di una appassionata interprete (e attrice) rock al femminile. L’album live, Solo una terapia: dai CCCP all’estinzione è un documento sonoro travolgente: in questo “Punk e disciplina: Sbrai tour” anche le anticipazioni dal prossimo, imminente cd.
Angela Baraldi – voce e chitarra
Massimo Zamboni – chitarra
Cristiano Roversi – stick e tastiere
Erik Montanari – chitarra
Simone Filippi – batteria e Pad

Venerdì 25 maggio, ore 23 – sala piccola – First Aid Kit
Tra le novità dell’ultima ora, con un eccellente album uscito per salutare il nuovo anno, c’è questa band svedese, First Aid Kit, imperniata su due sorelline di Stoccolma, Johanna e Klara Soderberg, rispettivamente ventidue e diciannove anni. Con le dieci canzoni del disco The Lion’s Roar (Wichita), che segue di un paio d’anni l’esordio di The Big Black & The Blue, le First Aid Kit hanno conquistato le pagine delle riviste specializzate e il cuore di colleghi, come quello degli appassionati. Il loro stile abbraccia un suono neo-folk ispirato e originale, che si segnala per un  carattere fresco, seducente, profumato destinato a lasciare tracce profonde.
Johanna Soderberg – voce e chitarra
Klara Soderberg – voce e chitarra

Biglietteria TicketOne Teatro Dal Verme 02.87905201
Concerti in Sala Piccola
Abbonamento a 4 concerti: € 36/ € 28 (+ prevendita)
Biglietti: € 10/ €8 (+ prevendita)

Concerto in Sala Grande
Biglietti: € 20/ €15 (+ prevendita)

Informazioni per il pubblico
Teato Dal Verme – Via San Giovanni Sul Muro, 2 – Milano
www.ipomeriggi.it tel. 02.87905

 

Condividi.