My Bloody Valentine Scrivono il primo disco dopo 21 anni

A quattro anni dalla reunion avvenuta nel 2008, e a ben 21 dal secondo e ultimo album “Loveless”, i My Bloody Valentine sono pronti a tornare in studio. A confermare la notizia a Pitchfork e il cantante e chitarrista Kevin Shields, che si è anche sbilanciato nell’affermare che il nuovo disco potrebbe vedere la luce già nei prossimi mesi, con molta probabilità dopo le ristampe del catalogo che saranno nei negozi dal 7 maggio.

Stiamo terminando un disco che abbiamo iniziato a scrivere negli anni Novanta” ha dichiarato il musicista, “Ho sempre voluto dire che stiamo lavorando ad un nuovo album. Non sappiamo quando termineremo i lavori, potrebbero finire molto presto. Cerchiamo, stranamente, di lavorare molto velocemente, e l’intenzione potrebbe diventare realtà anche questa volta“.

Condividi.