My Chemical Romance Annunciano lo scioglimento

my chemical romance

I My Chemical Romance hanno annunciato a sorpresa il loro scioglimento: dopo una carriera lunga dodici anni e quattro studio album (l’ultimo, “Danger Days: The True Lives of the Fabulous Killjoys“, risale al 2010), la band di Gerard Way decide di porre la parola fine alla loro carriera, a poche settimane dalla fine del progetto “Conventional Weapons“, raccolta di outtakes pubblicata “a puntate” in digital download e gratuitamente su YouTube tra la fine dello scorso anno e l’inizio del 2013.

Di seguito l’estratto integrale pubblicato sul sito ufficiale: “Essere in una band per gli ultimi dodici anni è stata una vera benedizione. Abbiamo avuto la possibilità di andare in dei posti nei quali mai saremmo andati. Abbiamo avuto la possibilità di vedere e vivere cose che mai avremmo pensato fossero possibili. Abbiamo condiviso il palco con artisti che ammiriamo, persone dalle quali prendiamo ispirazione, e, la cosa più importante, i nostri amici. E ora, come tutte le belle cose, anche per questa è arrivata la sua fine. Grazie per tutto il supporto e per essere stati parte dell’avventura“.

I My Chemical Romance lasciano la scena all’apice del successo: anche se in Italia l’ultimo studio album non ha riscosso ottimi risultati (poche vendite e date di supporto, Milano e Sonisphere 2011, con poche affluenze e contrasti), all’estero il gruppo ha raccolto un successo mai così ampio, con tanto di quello slot da headliner al Reading And Leeds Festival 2011 che ha sancito di fatto il ruolo di nome di prima importanza nel mercato britannico. Non è un caso quindi aver visto il loro frontman, Gerard Way, collaborare negli scorsi mesi con un’artista di tutt’altra estrazione come Deadmau5 per il singolo “Professional Griefers”.

Condividi.