Napoli e la musica progressive: tavola rotonda all’interno di Disco Days 2009

NAPOLI E LA MUSICA PROGRESSIVE: Il prog-rock partenopeo ieri e oggi

Disco Days 2009 – III Edizione
Domenica 11 ottobre 2009
Casa Della Musica Federico I- Palapartenope
Napoli
ore 18.00, ingresso gratuito

Osanna, Città Frontale, Balletto di Bronzo, Cervello, Saint Just, Alan Sorrenti, Napoli Centrale: nomi leggendari nella storia del rock italiano, protagonisti della prima grande stagione del rock napoletano. Delle loro opere, della rottura con la tradizione della canzonetta, ma anche del formidabile presente, si parlerà nel corso dell’incontro Napoli e il Progressive, evento di chiusura della Terza Edizione di Disco Days – mostra mercato del disco.

L’Edizione 2009 di Disco Days – come sempre dedicata all’esposizione, al collezionismo e alla vendita di 33 giri rari – si terrà alla Casa della Musica Federico I presso il Palapartenope, e anche quest’anno gli organizzatori hanno riempito la giornata dell’11 ottobre di importanti eventi, a partire dal mattino. Un tributo a Michael Jackson, l’incontro con il prof. Nicola Magliulo sull’ascolto della musica, la presentazione delle riviste Raro!, Emozioni, MusikBox e Vintage, la presentazione del progetto NA-Indies (collegato con il MEI di Faenza), il confronto con l’audiofilo Sebastiano Buongiglio, infine Napoli e il progressive.

L’incontro delle 18.00 sarà moderato da Lino Vairetti, leggendario leader degli Osanna, e vedrà la partecipazione di Carmine Aymone (giornalista e critico musicale), Lello Brandi (primo bassista degli Osanna che presenterà il suo disco solista Osanna blues), Fabrizio Fedele (musicista e scrittore che presenterà il suo ultimo album Brotherhood of the wine), Gianni Leone (tastierista del Balletto di Bronzo), Gianmaria Consiglio (autore di Il Balletto di Bronzo e l’idea del delirio organizzato), Donato Zoppo (giornalista, conduttore radiofonico e scrittore, che presenterà il libro Prog 40 – quarant’anni di progressive-rock nel mondo).

Info:
http://www.discodays.it

Condividi.