Nasce la prima serie di quattro dischi a tiratura limitata di Eureka Produzioni

Il progetto EUREKA vuole essere un nuovo modo di rapportarsi con la crisi del mondo discografico. Kandinsky Records e BandSyndicate, associazione nata con lo scopo di promuovere la musica bresciana, lanciano così una nuova sfida. Quattro uscite discografiche in tiratura limitata, con una grafica seriale appositamente realizzata da Roberto Kovre, noto grafico e fotografo bresciano.

I dischi saranno distribuiti esclusivamente ai concerti, sul sito dell’etichetta (www.kandinskirecords.com) e in alcuni selezionati negozi e associazioni. Il paradosso della globalizzazione impone una dimensione più ristretta e locale o come diceva uno slogan degli anni ’70 : “Pensare globalmente ed agire localmente”. Per meglio identificare e promuovere la musica rock bresciana si è deciso di muoversi a piccoli passi, cercando di dare non soltanto tutta la dignità e qualità di una prova discografica di grande spessore, ma anche affrontando la promozione e la divulgazione di questi dischi con la stessa professionalità e competenza che si affida ad autori noti e conclamati.

La scelta dei gruppi e degli autori di questa prima serie è caduta sia su un artista valido ed affermato come Jet Set Roger, che ha già in passato realizzato due dischi importanti, sia su giovanissimi esordienti dal suono ruvido ed ancora in cerca di una definizione come Gli Eroi, già comunque fieri di aver impressionato le giurie di molti concorsi ed esperti musicali e discografici a tutti i livelli. In mezzo a questi due estremi, che tuttavia così antitetici non si possono certo definire, possiamo collocare gli Altica gruppo con i piedi da tempo ben radicati sui palchi bresciani ed italiani (ma la testa proiettata oltreoceano) e i Fraulein Rottenmeier, già autori di una folgorante autoproduzione ed agitatori culturali del web e non solo.

JET SET ROGER

Jet Set Roger è nato a Londra nel ’73, e forse per una forma di osmosi ha assorbito le atmosfere che permeavano la capitale in quell’anno. Glam Rock, ironia e teatralità sono i punti di riferimento per questo rocker di importazione, che ha alle spalle una carriera decennale e varie collaborazioni di alto livello.

Con questo Mini CD, Jet Set Roger ci mostra il suo aspetto più rock, in una sequenza di 5 brani al fulmicotone, registrati quasi completamente live in studio.
Questo lavoro rappresenta il nucleo del suo album, mai pubblicato, che viene qui riproposto in tutta la sua originale ruvidezza: da qui il sottotitolo “The great lost Glam Rock album”.

http://www.jetsetroger.it/

GLI EROI

Gli Eroi sono un duo rock di Breno (Bs) nato dall’incontro tra Manuel Bonzi e Maurizio Do’, già presenti da anni nella scena rock della provincia di Brescia e Bergamo. I due possono vantare nel loro curriculum importanti esperienze live, avendo condiviso il palco con gruppi del calibro di Giorgio Canali & Rossofuoco, Le Cattive Abitudini, Marydolls, Punto G Blu, Chuky C. and Clearly band (Usa) ed altri ancora.

A marzo 2009 il duo pubblica il primo eponimo EP, firmando un contratto di distrubuzione con l’etichetta discografica Winona Digital Records.
Nel mese di novembre ecco la ristampa rimasterizzata dell’ep d’esordio della band per il progetto EUREKA di Kandinsky Records.

http://www.myspace.com/glieroi

FRAULEIN ROTTENMEIER

Nel gennaio del 2008 la Signorina Rottenmeier decise di fare musica. Come ben s’addice ad un’arcigna nutrice del suo calibro, ella puntò tutta la sua urgenza d’espressione sulla scarna essenzialità di un basso (Mauro Comelli), di una batteria (Franco Bruna) e di una voce (Giorgio Laini).
In poco più di un anno spinse i suoi nipotini a costruirsi una propria nicchia nel panorama della musica bresciana, lasciandoli sfogare nei principali locali e festival della zona, accompagnandoli fino alle finali regionali di Rock Targato Italia, e portandoli ad esprimersi per la prima volta nell’apprezzato esordio autoprodotto ‘Sangue e Paillettes’, realizzato nell’aprile del 2009. Il rapporto con Kandinsky Records ha portato a registrare per il cd di EureKa cinque “pagliette”: minuscole, affidabili, superflue, efficaci, tradizionali, pop, luccicanti e corrosive.

www.myspace.com/frauleinrottenmeier

ALTICA

Gli àltica sono un gruppo bresciano attivo dal 1999 e propongono una miscela di  punk-pop-progressive-metal. Ciò che rende così varia e difficilmente classificabile in un singolo genere la loro musica è la pluralità dei compositori all’interno della band: ognuno all’interno della famiglia àltica propone la propria idea e gli altri la saturano di suono.

Questo metodo compositivo da al quartetto una particolare e singolare varietà sonora, resa un tutt’uno dall’intesa costruita negli anni. Gli àltica hanno le loro radici nella musica degli anni novanta e si ispirano a gruppi quali Fugazi, Oneida, Don Caballero e Pixies. Il quartetto bresciano (Nicola, Claudio, Riccardo e Stefano) ha alle spalle cinque Cd autoprodotti, l’ultimo dei quali realizzato presso il prestigioso studio Blocco A di Padova. I cinque brani più significativi del disco sono stati selezionati per il progetto Eureka ed editi da Kandinsky Records.

Per maggiori informazioni: www.kandinskirecords.com

Condividi.