Nick The Nightfly in concerto a Umbria Jazz Winter

NICK THE NIGHTFLY sarà ospite fisso alla 18° edizione dell’”UMBRIA JAZZ WINTER” di Orvieto in programma dal 29 dicembre al 2 gennaio. La storica voce di Radio Montecarlo si esibirà  in concerto tutte le sere nell’ambito della celebre rassegna jazz umbra per presentare il suo nuovo album “NICE ONE”, uscito lo scorso 30 novembre (infoline “Umbria Jazz Winter”: 075 5732432 –  info@umbriajazz.com).    

A poche settimane dall’uscita nei negozi “NICE ONE”, il nuovo progetto musicale di NICK THE NIGHTFLY, si conferma ai vertici delle classifiche jazz di iTunes rimanendo nella top five al quinto posto tra gli album più scaricati. Il singolo “Kiss the Bride (The Wedding Song)” raggiunge il primo posto della classifica dei brani più scaricati.

Con “NICE ONE” (distribuito da Edel) si realizza un progetto sognato da tempo dal dj scozzese: «incidere un album come voce solista e fare la mia musica – afferma NICK THE NIGHTFLY – rinnovandola e rendendo i brani più ricercati e personali con un 4tet jazz e una grande orchestra d’archi invece che con la Monte Carlo Nights  Orchestra». Inoltre la principale ispirazione è stata la sua vita e il grande amore per l’Italia, Paese che l’ha accolto più di venticinque anni fa. «Circa un anno fa sono entrato in studio per fare questo nuovo disco e non immaginavo esattamente dove questo viaggio musicale mi avrebbe portato – racconta l’artista –  sapevo solo che volevo mettere insieme tutti gli elementi che amo di più come il blues e il soul, molto amato a casa mia in Scozia e che ho respirato tanto da bambino, ma principalmente il mio amore per il jazz e la sua libertà».

Il disco, composto da 11 brani di cui 8 inediti, ha uno stile unico e raffinato ed è influenzato dall’amore di NICK THE NIGHTFLY per il jazz, il soul e il pop. Ad arricchire il progetto, oltre a Fabrizio Bosso, Andrea Dulbecco e Bebo Ferra, hanno partecipato Roberto Tarenzi al pianoforte, Gabriele Comeglio al sax, arrangiamenti e direzione orchestra archi e fiati, Emilio Soana alla tromba, Luciano Biondini alla fisarmonica, Amedeo Ariano alla batteria, Dario Rosciglione al contrabbasso, Daniele Scannapieco al sax, Elisa Rosselli e Sergio Cocchi ai cori, il quartetto d’archi Archimia di Serafini Tedesi e il gruppo vocale Cluster.

NICK THE NIGHTFLY è nato a Glasgow, in Scozia, ma vive in Italia dal 1982. È conosciuto principalmente per il programma radiofonico che ha introdotto vent’anni fa e che conduce tutt’ora: “Monte Carlo Nights” ma è anche un affermato cantante, suona la chitarra e compone brani di grande valore artistico, come quello scritto per Andrea Bocelli, “Semplicemente”, con il testo di Maurizio Costanzo. Ha collaborato con grandi nomi della musica italiana e internazionale, tra cui Giovanni Allevi, Pino Daniele, Giorgia, Carmen Consoli, Micheal Bublè, David Knopfer e Pat Metheny.

In passato ha pubblicato il cd da solista “Don´t Forget” e due con la sua Monte Carlo Nights Orchestra: “Live At The Blue Note” (Edel) nel 2004 e “The Devil” (Edel) nel 2008. Nick cura inoltre, più di 25 compilation, 13 con il nome “The Nightfly”, due speciali cofanetti di 6 cd “The Nightfly Box” e “Hits In Jazz”, quest’ultimo dedicato ai grandi classici del jazz e ha avuto altre collaborazioni come nel caso di “Classici di Monte Carlo Nights” che oggi sono oggetti di culto per i collezionisti.  L’ultima sua compilation, del 2010, è “THE NIGHTFLY – BUONA VITA” dal sottotitolo “The Sun The Moon The Earth”, pubblicata da Sony Music.

Dal 2003 Nick è il direttore artistico del Blue Note Milano e del Milano Jazzin Festival che si svolge a luglio presso l’ Arena Civica di Milano.     

www.nickthenightfly.com

 

Condividi.