Nickelback niente polemica con The Black Keys

Pare che da parte dei Nickelback non ci sia alcuna volontà di alimentare la polemica con i The Black Keys. Infatti, solo due giorni fa il batterista di questi ultimi, Patrick Carney, aveva attaccato duramente la band canadese, con dichiarazioni al limite dell’insulto, affermando che Chad Kroeger e compagni sono sì la più grande rock band del mondo, ma che proprio per questo stanno rovinando il rock’n’roll con la loro musica, definita “orribile schifezza annacquata post – grunge“. Poteva essere lo spunto per un gigantesco “flame” non solo fra i fan dei due gruppi, ma anche fra gli stessi protagonisti della diatriba.


Invece ci hanno pensato i Nickelback stessi, tramite il loro account ufficiale twitter, a rispondere con la consueta ironia. Ecco quello che hanno scritto: “Ringraziamo il batterista dei Black Keys per averci chiamato la più grande band del mondo sulle pagine di Rolling Stone. Hehe“. Polemica conclusa? Sembra che, almeno per quanto riguarda gli autori di “Here And Now“, la volontà sia quella di terminarla con una risata.


Condividi.