NRA contro Obama: Ted Nugent dice la sua

Ted Nugent, oltre a essere un grande musicista, non ha mai fatto mistero di essere Repubblicano, conservatore e a favore della liberalizzazione delle armi. Internamente alla durissima polemica tra Obama e la NRA (National Rifle Association, che negli States agisce a favore dei possessori di armi, promuovendo la sicurezza nell’uso delle stesse, oltre a essere una delle organizzazioni maggiormente potenti in America), Nugent entra a gamba tesa e senza giri di parole: durante un’intervista rilasciata a NoiseCreep, Ted si dice assolutamente contrario alla campagna che il Presidente degli USA ha intrapreso all’indomani della strage della scuola elementare di Sandy Hook.

Un piccolo riassunto, estratto dalle dichiarazioni di Nugent rese a NC, è il seguente: “Nessun Presidente è mai stato così irresponsabile come Obama, ha speso milioni di dollari, ha corrotto e creato danni irreparibili per i quali non pagherà mai. Ogni cittadino di buon senso sa che i propri bambini meritano la stessa protezione che meritano i nostri soldi, i nostri presidenti e i nostri edifici governativi. Le guardie armate già presenti nelle scuole che garantiscono la sicurezza anche dei figli del Presidente stesso, dovrebbero esserci in ogni scuola Americana! Basterebbe una piccola parte dei soldi buttati da Obama per pagare le guardie ed evitare che accadano ancora stragi come quella di Sandy Hook. Tutti noi abbiamo diritto a difenderci da soli, io e la NRA difendiamo il Secondo Emendamento della Costituzione, contro l’ipocrisia e la malafede di questo Governo“. Lo scontro è solo all’inizio, di seguito il video che attacca Obama realizzato dalla NRA…


YouTube

Condividi.