Nuovo singolo per Rezophonic

Da oggi venerdì 25 settembre sarà in radio “Nell’acqua”, il primo brano del nuovo progetto discografico di REZOPHONIC, scritto da Mario Riso e Caparezza, interpretato da Caparezza, Cristina Scabbia e Roy Paci e prodotto da Mario Riso e Livio Magnini (Bluvertigo) su etichetta Sugar.

Il brano affronta la tematica dello “spreco” d’acqua nelle società occidentali e l’allarmante difficoltà di reperimento della risorsa in Paesi in cui il problema idrico si trasforma in vera e propria emergenza umanitaria.

“Quando ho scritto la musica ho subito pensato che quel sound avrebbe meritato un testo dedicato al progetto e che per la prima volta quindi si parlasse dell’acqua concretamente – spiega Mario Riso, leader fondatore e mente dei Rezophonic- Ho inviato l’mp3 della canzone a Michele (Caparezza) che mi aveva espresso da tempo la sua disponibilità a partecipare più attivamente al progetto. Ricevuta la versione cantata ho avuto i brividi: era riuscito ancora una volta a raccontare tutto ciò che avrei voluto dire io e nel modo più comunicativo possibile. Questo brano sarà destinato a diventare l’emblema del messaggio Rezophonic”.
“Ti condanna se la sprechi/ se ti ci anneghi e la neghi / se dici che te ne freghi/ sedici mesi di siccità/ allora capirai che la vita non sta/ ne là, ne qua ma nell’acqua!”, canta Caparezza in un brano che affonda le proprie radici nel rock britannico con lo stile sempre geniale del cantante pugliese.
“Ho partecipato al progetto Rezophonic non soltanto perché si tratta di un collettivo con finalità umanitarie – ha detto Caparezza, autore insieme a Mario Riso del testo – ma anche perché la base che mi è stata consegnata era artisticamente valida e mi ha permesso di scrivere un pezzo estremamente pertinente.”
Rezophonic è un progetto che riunisce i più famosi e talentuosi artisti italiani con un intento sociale ed umanitario: il primo disco, uscito nel 2005, ha visto la partecipazione di più di 60 artisti della scena indie/rock italiana, tra cui Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, L’Aura, Andy dei Bluvertigo, Pau  dei Negrita. Grazie a Rezophonic e ai numerosi concerti in giro per l’Italia, sempre più realtà si sono accorte dell’importanza e della veridicità dell’operazione portando a concretizzare obiettivi ambiziosi quali: la costruzione di 70 pozzi in Africa, 3 scuole e 7 cisterne per la raccolta di acqua piovana.
Con una parte del ricavato del nuovo singolo, disponibile da oggi su iTunes e Deejay Store, REZOPHONIC sosterrà in concreto il progetto idrico di  Icio De Romedis (AMREF Italia) che ha come scopo la  realizzazione di pozzi d’acqua nel Kajiado, ai confini fra Kenya e Tanzania, una delle regioni più aride dell’Est Africa e del mondo, per “Offrire da bere a chi ha veramente sete”.

 

Condividi.