Oscar della Lirica: martedì 31 agosto all’Arena di Verona

Oscar della lirica
Martedì 31 agosto, ore 20.30
Arena di Verona

I più acclamati cantanti lirici, una grande orchestra, il coro del Teatro Regio di Parma, Giovanni Allevi, Eleonora Abbagnato e molti altri artisti; il 31 agosto l’Arena di Verona ospiterà la prima edizione degli International Opera Awards. Un evento unico, che attraverso uno sviluppo di tipo teatrale porrà l’accento sul talento degli artisti presenti. Un’atmosfera elegante e suggestiva sarà garantita da spettacolari effetti luminosi, ma soprattutto dalla presenza di 300 persone, fra orchestra, cori, ballerini e cantanti coinvolti, oltre a grandi ospiti del panorama artistico italiano.

Ci sarà Massimo Ghini, premiato attore cinematografico e televisivo, oltrechè appassionato melomane, che condurrà il pubblico attraverso arie e citazioni nel mondo dell’opera rievocando il passato, ascoltando il presente e immaginando il futuro attraverso la musica, il canto, la danza. Interverrà Michele Placido, uno dei grandi attori italiani che ha anche curato la regia del Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart andato in scena al Teatro Regio di Torino, che nel corso della serata, unitamente a Vittorio Testa, ideatore e conduttore della trasmissione televisiva “Loggione”, in onda ogni settimana su Canale 5, proporrà delle interessanti parentesi e degli approfondimenti.

Attraverso questo percorso di scoperta e valorizzazione dell’opera, verranno consegnati i primi Oscar della Lirica alla Carriera a due dei più grandi protagonisti di sempre: Mirella Freni e Carlo Bergonzi. Particolare  risalto verrà dato a due giovani promesse, il soprano Maria Alejandres e il basso Ziyan Atfeh, con la consegna del Premio Speciale Giovanni Zenatello per mano della madrina veronese Katia Ricciarelli, che lo vinse nel 1980.   
Le più celebrate arie d’opera saranno inoltre eseguite da alcuni dei protagonisti che si sono distinti sui palcoscenici di tutto il mondo e che proprio in virtù del loro valore artistico riceveranno il Golden Opera Award da Opera Europa (l’Organizzazione leader europea di servizi in ambito operistico per compagnie professionali e festival operistici): Celso Albelo (tenore), Hui He (soprano), Francesco Hong (tenore), Kristin Lewis (soprano), Maria Laura Martorana (soprano), George Petean (baritono) e Désirée Rancatore (soprano).

In ogni edizione dell’Oscar della Lirica verranno ricordati coloro che hanno segnato in modo indelebile la storia dell’Opera e che hanno riempito di magia i più importanti teatri del mondo grazie alla forza del loro talento, voce e recitazione. Quest’anno sarà la volta di Maria Callas, Renata Tebaldi e Mario Del Monaco.

L’orchestra de I Virtuosi Italiani sarà diretta dal Maestro Pietro Mianiti.
Il Coro del Teatro Regio di Parma sarà affiancata dalle voci bianche del Coro A.Li.Ve. La sigla di apertura sarà a cura della RBR Dance Company, mentre la chiusura vedrà il coro dei Manos Blancas Venezuela-Italia, sostenuto dal maestro Claudio Abbado e che sarà rappresentato dalla fondatrice Naibeth Garcia e da Giannola Nonino.

Durante l’evento sarà consegnato un premio al M° Giovanni Allevi, che con le sue composizioni ha saputo raggiungere e avvicinare i giovani al mondo della musica e all’étoile Eleonora Abbagnato, che si esibirà con Benjamin Pech, suo amico e collega dell’Opéra de Paris. Lo spettacolo è firmato da Francesco Magali e Marco Mattolini, noti autori teatrali, televisivi e cinematografici con la regia di Riccardo Recchia appassionato di lirica e noto al pubblico televisivo per aver diretto numerosi programmi televisivi tra cui Zelig e Colorado.

Per informazioni sull’acquisto dei biglietti tel: 045 59 25 44 – www.oscardellalirica.org

Condividi.