Parte il 21 maggio l’edizione 2010 dell’Home Page Festival

Diffondere tra i giovani la cultura artistica, migliorare i processi di partecipazione giovanile, sensibilizzare alla cultura della salute e del rispetto dell’ambiente, promuovere momenti di libero confronto e di integrazione fra i giovani, questo in sintesi è Home Page Festival. Home Page Festival, patrocinato dalla Regione Friuli Venezia Giulia, Turismo FVG, dalla Provincia di Udine, dal Comune di Udine, dalla Camera di Commercio e da Confartigianato, è una manifestazione culturale che si svolge nell’accogliente cornice del Parco del Cormor a Udine. La rassegna, giunta alla terza edizione, che prenderà il via venerdì 21 maggio e si concluderà venerdì 27 agosto 2010, si presenta come un ricco contenitore culturale, artistico e musicale, nelle sue forme più svariate, innovative e dinamiche. Tutti gli appuntamenti saranno proposti, come in passato, ad ingresso gratuito.

Grazie alle prime due edizioni, Home Page Festival è riuscita a ritagliarsi un ruolo di prim’ordine nel panorama giovanile regionale, arricchendo sempre di più la sua offerta, e diventando a tutti gli effetti uno tra gli appuntamenti più attesi dell’estate udinese. L’edizione 2010 si presenta oggi con un intenso calendario culturale e musicale, impreziosito inoltre da una serie di attività sperimentali che fanno da corollario al Festival, dandogli un ulteriore valore aggiunto.

Molto fitto è il programma delle conferenze, vera e propria spina dorsale del festival; dalla giustizia all’economia, dall’ambiente alla tolleranza e all’integrazione, questi alcuni dei  temi, più che mai attuali, che saranno affrontati da ospiti eccellenti quali Margherita Hack, Gianni Barbacetto, Fabio Salviato, Salvatore Borsellino, Eugenio Benetazzo solo per dirne alcuni. Tutti gli incontri si svolgeranno il venerdì pomeriggio con inizio alle 19, a partire dal 21 maggio con “l’Economia allo Sbando”, fino alla grande chiusura del  27 agosto che vedrà protagonista Salvatore Borsellino, fratello del giudice Paolo, nell’atteso appuntamento dal titolo: “L’Agenda rossa di Borsellino”.

Se lo spazio pomeridiano è riservato alle conferenze, nelle serate il festival cambierà veste grazie agli appuntamenti musicali. Ad alternarsi sul palco del Cormor saranno artisti del calibro di Robert Miles, Meg, Ex-Otago, The Zen Circus, Twofingerz, T.M. Stevens, Diaframma, Immanuel Casto, Pino Scotto e tanti altri ancora. L’offerta musicale è stata concepita in maniera da differenziarsi in ogni serata, questo per accontentare un pubblico da sempre attento e informato riguardo la scena musicale italiana e internazionale.

Mostre d’arte e allestimenti coloreranno inoltre il parco nei giorni del festival creando un’atmosfera stimolante e suggestiva. Diffondere la cultura artistica e la libertà di espressione sono da sempre finalità centrali per la manifestazione, per questo per tutta l’estate si succederanno esposizioni e vere e proprie mostre che vedranno protagonisti molti artisti in erba. Intuizione positiva della scorsa edizione, visto il coinvolgimento di molti ragazzi, è stata quella della creazione di laboratori e workshop. Fra le attività pensate per quest’anno ci sono laboratori di musica, corsi di grafica al computer, corsi di fotografia creativa, street art, corso per barman free style e di fumetti, oltre un particolarissimo momento dedicato agli animali con corsi di portamento, educazione e tanti consigli utili per gli amici a quattro zampe.

Se obiettivo del festival è anche quello di promuovere la cultura della salute, non potevano mancare lo sport e il benessere; sabato e domenica 5 e 6 giugno si svolgerà infatti il torneo di volley maschile e femminile “Fischio d’Inizio”, mentre per chi desidera rilassarsi sperimentando i benefici del massaggio shatsu, potrà rivolgersi a vere e proprie esperte del settore, che si occuperanno, durante gli eventi del festival, dell’area benessere. L’edizione 2010 di Home Page Festival vede rinnovate le collaborazioni con l’Università degli Studi di Udine, il M.E.I. (Meeting Etichette Indipendenti di Faenza), Arezzo Wave, Exit Festival di Belgrado e Sziget di Budapest.

In seguito la programmazione dei concerti:

Venerdì 21 maggio ore 21.30
Superegos
VITTORIO CANE
FUNKABIT and his wonderful friends

Venerdì 28 maggio ore 21.30
JOTA ASSASSINA
Presenta:
IMMANUEL CASTO
Barbarina
Tia dj

Venerdì 4 giugno ore 21.30
FABRIK FREE FESTIVAL
THE ZEN CIRCUS
EX-OTAGO
Orange

Sabato 5 giugno ore
FABRIK FREE FESTIVAL
PINO SCOTTO
W.I.N.D
The Lorean
Dolcetti

Domenica 6 giugno ore 18
FABRIK FREE FESTIVAL
Heavy House
Urban Clotes
Favole Di Carta
Novalisi
Dalle 21
DIAFRAMMA
The Casuals

Venerdì 11 giugno ore 21.30
Alfabox
MY ANSOME MIXTAPE
Ale pq Edera di Codroipo
Poletto djset

Venerdì 18 giugno ore 21.30
Akhtamar
MP3 Michele Pirona Trio
Tystnaden
Special Guest
BLACK STUFF BAND Joe’s Birtday Eve

Venerdì 25 giugno ore 21.30
FREE CORMOR ROCK
Pagella Rock
Trabant
DENTE

Sabato 26 giugno
FREE CORMOR ROCK
Beatrice Antolini
Carry All
DJ Carnia
AREZZO WAVE FVG CONTEST

Venerdì 9 luglio ore 21.30
Simone Rosso
Air keybords
Aga
ROBERT MILES

Venerdì 16 luglio ore 21.30
NG + Shef
Carnicats
GIUANN SHADAI
DARGEN D’AMICO + TWOFINGERZ

Venerdì 16 luglio ore 21.30
Barbariga Funky Band
Film da Fuga
T.M STEVENS

Venerdì 30 luglio ore 21.30
Greta
PLAYA DESNUDA
The Holliwoods

Venerdì 6 agosto 21.30
MEG
Frost
The Natural Dub Cluster

Venerdì 20 agosto ore 21.30
Angelica Lubian
TBA
Tobie Project

Venerdì 27 agosto ore 21.30
HOME PAGE MUSIC CONTEST
Finale del concorso promosso da Home Page Festival con la collaborazione di diversi locali del Friuli e de Veneto, riservato a band emergenti del panorama musicale locale.

Per maggiori informazioni sulla manifestazione: http://www.homepagefestival.com/

Condividi.