Pippo Pollina e Ustica, Ultimo Volo in scena a Parigi

Pippo-Pollina-ustica-parigi

Pippo Pollina con la propria opera di teatro musicale sulla vicenda di Ustica sarà di scena a Parigi il 29 e il 30 novembre 2013. Lo spettacolo, che l’artista dal 2007 porta, non senza difficoltà, nei teatri d’Italia e d’Europa (Svizzera e Germania), cerca coraggiosamente di portare a galla le poche verità conosciute sulla misteriosa e tragica storia delle 81 vittime del DC9 abbattuto nel 1980. “Le Dernier Vol – Ultimo Volo”, tradotto da Olivier Favier e con la regia teatrale di Giampaolo Gotti, andrà in scena all’Espace Jemmapes di Parigi (116, Quai de Jemmapes – ore 20.15 – prodotto da Rambaldo degli Azzoni Avogadro e Mirella Lampertico).

L’opera alterna parti musicali (strumentali e cantate) a parti recitate da tre attori: Andrea De Luca, lo stesso Olivier Favier e Federica Martucci. Pippo Pollina, autore di testi e musiche, interpreterà le canzoni al pianoforte e alla chitarra, accompagnato da un quartetto (Francesco Guaiana alle chitarre, Gaspare Palazzolo al sassofono, Luca Lo Bianco al basso e Fabrizio Giambanco alle percussioni).

Anticipato dal brano “Sono chi sei sono chissà”, dal 6 dicembre in radio, il 17 gennaio uscirà in Italia e in Europa “L’Appartenenza” (Jazzhaus Records), il nuovo disco di inediti di Pippo Pollina. L’artista siciliano, da sempre impegnato a dar voce a storie dimenticate, a fatti di cronaca spesso taciuti, e a vite valorose dei veri eroi della storia recente, ha all’attivo 19 album e oltre 4.000 concerti in Italia, Germania, Austria, Francia, Svizzera, Olanda, Svezia, Belgio, Egitto e U.S.A.


Condividi.