Prince Chiude l’accordo con la major Universal

Prince ha chiuso con un accordo comune il contratto con Universal Music Publishing, major con la quale aveva un accordo per la distribuzione del suo catalogo. La notizia è stata confermata dal suo manager Kiran Sharma, che ha dichiarato quanto segue: “Siamo felici di annunciare che Prince e Universal hanno concluso il loro accordo di lunga durata in maniera positiva. Questa è un’opportunità eccitante per intraprendere nuove e fresche idee per tutta la sua musica“.

L’accordo, rinnovato nel 2005 e che dava alla famosa major discografica un’esclusiva mondiale, permetteva a Universal di gestire tutti i futuri lavori del musicista e quelli già pubblicati, un “tesoro” di 35 lavori tra cui album di successo come “Purple Rain“, “Musicology” e “Sign O’ The Times“. Con questi recenti sviluppi, tutti i diritti degli album di Prince sono tornati in mano al compositore stesso, che non ha annunciato però, al momento, alcun dettaglio sullo sfruttamento del materiale artistico.

Condividi.