“Ho sognato una banca” e gli Alfabox questo fine settimana all’Home Page Festival

Tornano i venerdì di Home Page Festival al Parco del Cormor; si rinnova l’appuntamento settimanale con il contenitore culturale che ha già riscontrato un grande successo di pubblico nei primi tre appuntamenti in cartellone. Filosofia del festival, è quella di offrire, in un contesto accogliente come quello del Parco del Cormor, diversi tipi di intrattenimento sempre finalizzati alla crescita artistica e culturale dei fruitori.

Si parte così, dalle 19, con la conferenza organizzata dal Gruppo Beppe Grillo di Udine, dal titolo “Ho sognato una banca”; interverrà Fabio Salviato, presidente di Banca Etica, una banca unica al mondo, nata dal basso su iniziativa di movimenti pacifisti e ambientalisti, botteghe del commercio equo e solidale e di migliaia di cittadini attivi. A dieci anni dalla partenza, il suo presidente e fondatore presenterà il libro che ne ripercorre la storia. Un racconto in prima persona che attraversa trent’anni di attivismo sociale, dagli scontri del ’77 all’occupazione della base americana di Comiso, dal messaggio rivoluzionario del commercio equo agli anni novanta, con il boom del Terzo settore, fino ai giorni nostri, dove questo modello di banca è pronto per essere esportato in altri paesi europei.

Naturalmente non poteva mancare la musica, componente sempre presente delle serate Home Page. In.Die.Disco, questo è il titolo dell’appuntamento di venerdì a grande carica rock, groove e disco, con un palese atteggiamento Indie. Sul palco del Xcormor vedremo dunque i bolognesi My Awesome Mixtape, con già due album all’attivo e il fortunato Neverending tour, 158 date fra Italia e Europa. Prima e dopo questa esibizione saranno due i dj set ad animare la serata; Vee and The Pear, resident djs delle Brit Box nights e Ale pq/edera porteranno, in attesa degli udinesi Alfabox, la loro carica indie/elettronica. A chiudere la serata saranno dunque gli Alfabox con il loro sapiente mix di pop, new wave, punk. I travolgenti concerti live, hanno permesso alla band di farsi conoscere nella scena locale, guadagnandosi un importante seguito di fans sia in provincia di Udine, che nel resto del FVG.

Doppio sarà anche l’appuntamento con l’arte; Gaia Baracetti presenterà le sue poesie in un momento d’incontro fra arte poetica e pittorica. Alle 21 si svolgeranno poi le premiazioni del concorso “Idee in bottiglia. Riciclando”, mostra che ha avuto molti visitatori e che vedrà, per questo atto finale, gli interventi di giurati e organizzatori e la partecipazione di tutti i giovani artisti dell’Istituto Sello.

L’atmosfera di festa del parco del Cormor aspetta tutti per una serata ricca di spunti e di divertimento, rigorosamente a ingresso gratuito.

Per ulteriori informazioni:
www.homepagefestival.com

Condividi.