“Immersion”, nuovo disco dei Pendulum, in uscita il 21 maggio: web-show della band domani notte

Con oltre un milione di copie vendute negli anni passati (di cui 400000 nel solo Regno Unito con il precedente “In Silico”), “Immersion”, il nuovo disco dei Pendulum, è sicuramente una delle uscite più attese di questo 2010. Una band che ha raccolto importanti consensi negli ultimi anni (solo nel 2009, apparizioni in alcune tappe del Sonisphere e al Download Festival), che presenterà al London’s Matter venerdì 22 gennaio questa nuova release in anteprima, con un DJ set che si preannuncia innovativo.

Innovazione che fonderà due esperienze uniche: dal punto di vista sonoro, un DJ set tecnologicamente avanzato, curato dai tre componenti originari (Rob Swire, Gareth McGrillen, Paul Harding) e Ben Mount nel ruolo di MC; dal punto di vista visivo, uno spettacolo curato dalla Pixel Addicts. La migliore scelta per fare assaggiare ai fan il nuovo materiale, che spingerà i Pendulum verso nuovi e scintillanti confini.

“Stiamo lavorando a questo materiale da due anni e sono particolarmente esaltato da questo disco come mai mi è successo in carriera” ha dichiarato Rob Swire, mente principale della band. “Siamo stati così fortunati negli ultimi mesi: abbiamo collaborato con alcuni dei nostri idoli, suonato assieme ad alcuni nomi storici del rock e dell’elettronica, e infine siamo riusciti ad inaugurare il nostro studio di registrazione a Londra. Questo lavoro sarà il culmine di questa nostra esperienza”.

Il djset sarà trasmesso in streaming gratuitamente tramite www.pendulum.com, www.myspace.com/pendulum e www.breakbeat.co.uk . Lo show inizierà intorno alle 2 del mattino; su queste pagine web sarà possibile trovare ulteriori informazioni.

Anteprima di “Immersion”: http://www.youtube.com/watch?v=P0pOkJVb2BQ

Condividi.