Queens Of The Stone Age Tra gli ospiti anche Trent Reznor

Trent Reznor sta collaborando con i Queens Of The Stone Age per un pezzo che sarà incluso nel loro prossimo album. Si aggiunge quindi anche il nome del mastermind dei Nine Inch Nails a quello di Dave Grohl, prestigioso nome annunciato nei giorni scorsi e vero e proprio rientro a circa dieci anni dal seminale “Songs For The Deaf“. L’annuncio della collaborazione tra Reznor e la band di Josh Homme è avvenuto in una chat avvenuta sul social network Reddit, in un “Ask Me Everything” tra l’artista e i fan.

Nella chiacchierata, inoltre, sono emersi ulteriori dettagli sul suo futuro più o meno immediato: tra tutte, i due punti più importanti sono che attualmente Reznor starebbe provando con due gruppi (presumibilmente gli How To Destroy Angels e i Nine Inch Nails) e che sarebbe in contatto con lo storico produttore live dei NIN, Roy Bennett, per un ritorno live che potrebbe avvenire nel corso del 2013. Sono stati precisati, inoltre, ulteriori dettagli sulla serie TV ispirata al disco “Year Zero” (“attualmente il progetto è fermo, non abbiamo trovato un ottimo sceneggiatore e vogliamo evitare di fare quello che avremmo voluto fin dall’inizio: scrivere la sceneggiatura noi stessi“) e sulla ristampa di “The Fragile” in formato 5.1 (“sta venendo fuori un risultato eccezionale. Alan Moulder era l’unica persona accreditata per farlo, e non ha deluso. Restano solo da chiarire un paio di elementi, come il packaging e i contenuti aggiuntivi“). Nessun aggiornamento, invece, sul nuovo capitolo targato Nine Inch Nails, progetto del quale Reznor ha parlato in una recente intervista.

Condividi.