Red Hot Chili Peppers, 30 canzoni pronte per il nuovo album

red-hot-chili-peppers-30-canzoni-nuovo-album

Chad Smith aveva già rivelato come i Red Hot Chili Peppers fossero al lavoro da febbraio su un nuovo disco, il seguito di “I’m With You“, uscito a fine estate 2011. I lavori sono andati avanti negli scorsi mesi, tant’è che i RHCP hanno già pronte 28 o 30 canzoni. A svelarlo a Noise 11 questa volta è il chitarrista Josh Klinghoffer, subentrato a John Frusciante e già al lavoro sull’ultimo pezzo della discografia del gruppo californiano. I Chili Peppers sono al lavoro nello studio domestico di Flea, dove compongono e registrano quotidianamente: “Abbiamo già composto la musica di 30 canzoni,” spiega Josh. “Abbiamo fatto così anche l’ultima volta, per il mio primo disco [con i Red Hot]. Abbiamo raccolto un casino di materiale e l’abbiamo passato ad Anthony, che lo ha esaminato tutto. Alla fine ha scritto il testo per 50 canzoni. L’ultima volta ne abbiamo registrate 50. Siamo sicuri di non volerlo fare di nuovo ma siamo già a 28 o 30 canzoni.

Come già suggerito da Smith, Rick Rubin non è coinvolto nel progetto, nonostante sia stato il produttore storico dei RHCP sin da “Blood Sugar Sex Magic”, uscito nel 1991. “Di solito, Rick Rubin prende parte al processo di arrangiamento ma al momento non è stato coinvolto.” ribadisce Josh. “Secondo me è un bene, perché mi piace il modo in cui stiamo lavorando. Non abbiamo ancora pensato concretamente a nessun produttore ufficiale, quindi nel frattempo chi lo sa cosa può accadere.”

Interpellato da Billboard sul sound del nuovo album, Chad Smith si era classicamente tenuto sul vago, affermando che sebbene fosse troppo presto per comprendere quale direzione prenderà, sarà sicuramente diverso dai lavori precedenti: “Cerchiamo sempre di evolverci e cambiare per fare qualcosa di nuovo. Quindi non rifaremo un album uguale a quello di tre anni fa, sarà diverso. E non si sa mai cosa potrà diventare. Tra il materiale che sto ascoltando, sono sicuro che c’è roba che sorprenderà la gente e gli farà dire “Oh, è completamente diverso da tutto quello che ho ascoltato in passato!” Avrà il nostro sound ma sarà diverso.


Condividi.