Remo Anzovino Viaggiatore Immobile conquista la vetta di iTunes

Remo Anzovino Viaggiatore Immobile n 1 iTunes

Remo Anzovino ha conquistato sabato sera la vetta di iTunes. Infatti, da allora il suo album “Viaggiatore Immobile” è l’album jazz più scaricato sulla nota piattaforma digitale. Non solo: il musicista e compositore friulano è pure presente nei primi dieci posti della classifica con il disco precedente, intitolato “Tabù” e pubblicato nel 2008 sempre per Egea Music. “Viaggiatore Immobile”, uscito nel 2012, prodotto da Taketo Gohara e provvisto della copertina di Oliviero Toscani, è un capolavoro di comunicazione e immaginazione che viene concluso da  “9 ottobre 1963 (Suite for Vajont)“, per pianoforte e coro virile, costituito da 42 voci maschili del Coro Polifonico di Ruda diretto da Fabiana Noro; nei giorni scorsi la composizione ha ottenuto a Roma il “Premio Anima – Per la crescita di una coscienza etica”.

La suite, riconosciuta ufficialmente dai comuni del Vajont come musica ufficiale in ricordo della tragedia, è stata eseguita dallo stesso Anzovino nel “Concerto della Memoria“; il grande appuntamento musicale che la Fondazione Vajont ha affidato ad Anzovino il 15 settembre scorso per commemorare l’anniversario del disastro, ha fatto accorrere alla diga più di 2000 persone. Anzovino è stato inoltre protagonista della serata che Rai5 ha voluto dedicare al ricordo del Vajont. Sabato sera, infatti, è stato trasmesso, in prima visione nazionale, il concerto che il compositore ha tenuto lo scorso 17 novembre al Teatro Verdi di Pordenone.


Condividi.