Reunion Guns N’ Roses Axl Rose non la esclude

Reunion Guns N Roses Axl Rose Non La Esclude

Axl Rose, frontman dei Guns N’ Roses, non ha escluso una possibile reunion della line-up originale della band se quest’ultima verrà introdotta nella Rock N’ Roll Hall Of Fame. Questo è quanto il cantante ha detto durante un’intervista televisiva realizzata negli Stati Uniti per That Metal Show, la prima in dieci anni.

Guarda l’intervista completa ad Axl Rose

Precedentemente l’ex chitarrista del gruppo, Slash, si era detto molto dubbioso circa la possibilità di tornare a dividere il palco con Rose, anche se i Guns dovessero entrare nella Hall Of Fame. Al contrario, il cantante pare voglia tenere una porta aperta a quest’eventualità. Tanto che, quando gli è stato chiesto cosa provasse riguardo alla nomination per la sua band, Axl ha risposto: “Elton John mi aveva chiesto di presentare il suo insediamento. Sono ancora molto orgoglioso di questo. Sinceramente, ora non saprei dire cosa questa nomination potrebbe significare per il mio vecchio gruppo e per me stesso. E’ ancora tutto piuttosto incerto. Per me è comunque un onore essere in nomination, e sono sicuro che molti dei nostri fan gradirebbero molto una nostra eventuale rimpatriata“.


Certamente i rapporti fra Axl Rose e alcuni dei suoi vecchi compagni sono migliorati recentemente, ad esempio quelli con Duff McKagan, che anzi suonerà come opening act per alcuni concerti dei Guns. E lo stesso Duff ha recentemente aperto anch’egli uno spiraglio per la possibile reunion.

Leggi cosa dice McKagan sull’argomento reunion

Tuttavia l’ostacolo maggiore rimane il rapporto fra il frontman e Slash, e non a caso Rose non ha accennato minimamente a questo nel corso dell’intervista.


Condividi.