Reunion Oasis dichiarazioni Liam Gallagher

Reunion Oasis Dichiarazioni Liam Gallagher

Liam Gallagher ha dichiarato che suo fratello Noel vorrebbe “disperatamente” che la reunion degli Oasis si compisse. Il cantante dei Beady Eye aveva già affermato la sua disponibilità per un’eventuale reunion e conseguente tour da attuarsi nel 2015, per poter così celebrare il ventesimo anniversario del classico “(What’s The Story) Morning Glory?“, tuttavia Noel aveva ribattuto che da parte sua non c’era alcuna volontà di farlo. Oggi Liam è tornato all’attacco, sostenendo, durante un’intervista al NME, che il fratello sarebbe addirittura entusiasta di riformare la vecchia band e che è più che probabile che i due seppelliscano l’ascia di guerra.


Queste le parole del leader dei Beady Eye: “So che Noel vorrebbe disperatamente che gli Oasis tornassero insieme. E riguardo al tour del 2015, credo che sia io che lui possiamo mettere da parte le nostre divergenze e farlo, senza alcun dubbio. Ma credo anche che, in ogni caso, ci sarà sempre spazio per i Beady Eye e per gli High Flying Birds, o come si chiamano. Senza dubbio…“.


Condividi.