Richie Havens Muore a 72 anni la leggenda del folk

E’ morto a 72 anni la leggenda del folk Richie Havens. Secondo un comunicato stampa, a causare il decesso è stato un attacco cardiaco che si è rivelato fatale per il musicista, debilitato dal punto di vista della salute al punto di essere stato costretto a cancellare gli impegni del vivo già dallo scorso anno. Nato a New York, Havens fu tra le più affermate voci del movimento folk degli anni Sessanta; pubblicò nove album tra il 1967 e il 1976 e condivise il percorso artistico con nomi del calibro di Bob Dylan, Frank Zappa e The Velvet Underground.

Richie Havens è entrato nella storia della musica per aver fatto parte della lineup della storica edizione del 1969 di Woodstock. Primo artista in cartellone, a causa dei ritardi di altri musicisti suonò un concerto della durata superiore alle tre ore, di cui potete vedere qui sotto un estratto.

Condividi.