Riecco Le Braghe Corte con “Hey Hey Hey”, in uscita il 29 ottobre

LE BRAGHE CORTE

HEY HEY HEY
 
etichetta LBC Records
distribuzione; Venus
data di uscita; 29 ottobre

www.lebraghecorte.com
 
Qualcuno se li ricorderà agli esordi, con la loro formula di power ska che piaceva a molti, soprattutto nei loro live set.
Qualcun altro avrà apprezzato la cover di un classico del pop americano (“These Boots Are Made For Walking” di Nancy Sinatra). Chi non se lo ricorda vada a vedersi il video; http://www.youtube.com/watch?v=kjtx8pwIX78.
Sarà per il “tiro” micidiale del brano, o per la bizzarra frequentazione con Rocco Siffredi (la porno star internazionale che fa da protagonista nel video), fatto sta che da allora c’è un bel po’ di gente che, tra passaggi su radio e tv nazionali, ha scoperto l’esistenza di questa big band rock con un debole per il swing e lo ska.
A distanza di tre anni la band ritorna con un nuovo album, dal titolo HEY HEY HEY.
E la prima cosa che si percepisce è quanto la band si sia evoluta dagli esordi (1997).
Già, perché Le Braghe Corte (per gli intimi LBC) con questo disco dimostrano di voler muoversi senza preclusioni di sorta.
C’è di tutto infatti in questo album; uno swing strumentale, una voce lirica, un brano che è una suite di tre canzoni diverse (come si usava fare negli anni 70).
C’è Piotta che “rappa” nel singolo (“Bullshit”).
Una cosa però è uguale al disco precedente… E non poteva essere altrimenti. Un guest come Rocco Siffredi non si poteva dimenticare.
La porno star ha dato il suo apporto anche questa volta, con ben due camei, a inizio e a fine disco.

Condividi.