Robbie Williams a Milano per presentare Take The Crown

Robbie Williams è stato a Milano per un’intensa giornata promozionale in cui ha presentato “Take The Crown“, suo nuovo album in uscita il 6 novembre. In mattinata a Radio Deejay, quindi giro al Coin per presentare la collezione Farrell. Conferenza stampa di rito e quindi in serata la partecipazione alla prima puntata di X Factor 6. Allegro e decisamente in forma (Robbie ha dichiarato di averci dato dentro pesantemente con la palestra negli ultimi mesi…e anche di aver messo su qualche chiletto di troppo), l’ex Take That ha confermato il proprio stretto legame con l’Italia: “Nel 2006 ho tenuto a San Siro quello che è probabilmente stato il più bel concerto della mia carriera, è stata una serata incredibile, l’Italia aveva appena vinto i campionati del mondo di calcio e il pubblico era ancora in festa“. Proprio sul tour Robbie probabilmente svela un altarino che avrebbe dovuto tenere nascosto, pare infatti che la star tornerà al Meazza il prossimo luglio.
Robbie ha dichiarato tra gli altri a Rockol e Sky, che è pronto a riconquistare il posto che gli spetta nel mondo del pop, ammette anche però di aver smarrito la bussola in passato con il cambiamento di rotta di “RudeBox” e con il tentativo di correggere in corsa la rotta con “Reality Killed The Video Star”: “Ero tentato dalle sperimentazioni e quei dischi non sono venuti bene, per l’ultimo non ho nemmeno fatto promozione. Ora torno deciso a metterci la faccia e a riprendermi ciò che mi spetta. Sono pronto a combattere!”
Questa sera la star sarà ospite di X-Factor, trasmissione che Williams giudica “tra le migliori cose che passano in televisione, è un fenomeno culturale“. Infine chiosa dedicata ai Take That: “La reunion per me è stata una vacanza, se ci sarà un nuovo progetto in futuro ci sarò“.


YouTube

Condividi.