Roberta Bonanno riceve sabato al MEI il Premio Zimbalam 2010

Sabato 27 novembre ROBERTA BONANNO riceverà il premio come “MIGLIOR ARTISTA ZIMBALAM DELL’ANNO” in occasione del MEI (Meeting degli Indipendenti). La premiazione si terrà alle ore 16.30 c/o la Sala Convegni del Centro Fieristico di FAENZA (viale Risorgimento, 1) all’interno della conferenza “MusicLab – Musica, Internet e Nuove Tecnologie”, un incontro incentrato sul rapporto fra Musica e Web, con particolare attenzione alle nuove strategie di comunicazione e marketing musicale online. Ospite dell’incontro sarà la produttrice discografica Mara Maionchi.

ROBERTA BONANNO ha firmato il suo passaggio da ZIMBALAM, il “talent scout” digitale creato allo scopo di distribuire a livello mondiale la musica di artisti emergenti, a BELIEVE DIGITAL, leader europeo nella distribuzione digitale per artisti ed etichette, che distribuirà la versione digitale del suo disco omonimo d’esordio. Le 12 tracce che compongono l’album dell’interprete milanese (seconda classificata ad “Amici 2008” alle spalle di Marco Carta), sono prodotte da Francesco Vitaloni per Sing Sing (distribuito da Artist First).

“Roberta Bonanno è una delle artiste emergenti più interessanti del panorama Italiano – dichiara LUCA STANTE, direttore generale della divisione italiana di Zimbalam e Believe – e ci fa molto piacere averne accompagnato il successo con Zimbalam per poi averla firmata con Believe. Il suo è un caso emblematico che desideriamo si ripeta il più spesso possibile. A tal fine, abbiamo appena selezionato altri 2 artisti di Zimbalam. Nel 2011 contiamo di scegliere almeno un artista al mese per promuoverne la carriera in collaborazione con i nostri partner Radio, Case Discografiche, Distributori, Promoter, Siti Web”.

“Il web ormai sta diventando il vero e unico luogo di scambio musicale tra l’artista e il pubblico – afferma ROBERTA BONANNO – è facile da gestire e ti da immediatamente visibilità in ogni continente. Quindi come si fa a non considerare la distribuzione digitale come parte integrante della diffusione musicale? Per un’artista emergente la soluzione ideale è prendere in considerazione realtà come ZIMBALAM il cui scopo è infatti quello di individuare talenti e portarli al successo seguendoli in ogni fase, anche nella promozione. Una filosofia che non posso che condividere.”

L’album di ROBERTA, carico di sfumature al femminile, si dispiega per la sua interezza in una catena di melodie soffici che perlustrano la tematica amorosa (e non solo) attraverso testi delicati, a tinte tenui, che acquisiscono forza evocativa grazie all’espressività di un’interprete dalle doti vocali non comuni.

Le 12 tracce che compongono l’album, di cui 3 già note al grande pubblico grazie ad alcuni spot pubblicitari (“Per un attimo”, “Che momento è” e “Sorelle d’Italia”).

Questa la tracklist:  “Per un attimo”; “Col senno di poi”; “Sorelle d’Italia”; “Mat3matico”; “Sempre sempre sempre”; “Che momento è”; “Quel poco di buono di te”; “Meglio da sola”; “Noi due così”; “Uno scherzo maledetto”; “Immagini di noi”; “Col senno di poi (Unplugged)”.

Roberta Bonanno nasce il 22 maggio 1985 a Milano. Dopo aver coltivato la propria passione per il canto nell’arco di intensi anni di studio, il 20 ottobre 2007 partecipa alla scuola di Amici, il popolare talent show di Maria de Filippi, dove il pubblico decreta il suo successo regalandole il secondo posto alle spalle soltanto di Marco Carta. Il prestigioso piazzamento le frutta un contratto discografico con la Sony BMG che il 18 luglio 2008 licenzia il suo primo EP intitolato “Non ho più paura”. Dopo un lungo tour estivo, nell’inverno 2009, ROBERTA BONANNO vive la sua prima esperienza teatrale con il musical “Portamitanterose.it”, scritto da Maurizio Costanzo ed Enrico Vaime (in collaborazione con Chicco Sfondrini), che vede la partecipazione dei ragazzi delle passate edizioni di Amici oltre a Valeria Valeri, Fanny Cadeo e Pierfrancesco Poggi. A novembre dell’anno scorso nasce l’incontro fortunato. Tramite Mario Lavezzi, Roberta Bonanno conosce il team Sing Sing formato da Francesco Vitaloni (produttore e compositore), Federico Cavalli (autore dei testi) e Roberto Baldi (arrangiatore), con loro viene creato il nuovo progetto che si chiama semplicemente come lei “ROBERTA BONANNO”.

www.robertabonanno.itwww.myspace.com/robertabonanno

www.robertabonannofanclub.forumfree.itwww.facebook.com/pages/Roberta-Bonanno-Official-Page/110413452336343

www.zimbalam.it

Condividi.