Rolling Stones Cancellati i concerti in Oceania per il lutto di Mick Jagger

the-rolling-stones

I Rolling Stones hanno posticipato tutte le rimanenti date del loro tour in programma in Oceania, che li avrebbe visti impegnati tra Australia e Nuova Zelanda fino ai primi giorni di aprile. A spingere gli inglesi al rinvio dei concerti (la data di recupero non è ancora stata resa nota) è il momento difficile che sta vivendo in queste ore Mick Jagger, che ha perso la fidanzata di lunga data L’Wren Scott in quello che, secondo una prima analisi, sarebbe sembrato un suicidio.

Mick Jagger, Keith Richards, Charlie Watts e Ronnie Wood vogliono ringraziare tutti i fan per la vicinanza e il supporto in questo momento difficile e sperano che tutti possano capire le ragioni di questo annuncio“: questo un estratto del comunicato rilasciato tramite il sito ufficiale. Al contrario di quanto sarebbe trapelato nelle ore successive alla notizia arrivata da New York (la città dove risiedeva la compagna di Jagger), le date europee annunciate negli ultimi giorni non dovrebbero essere oggetto di rinvio, compresa quella in programma a Roma il prossimo 22 giugno.

Condividi.