Royal Blood, rinviato il concerto di stasera a Milano

royal-blood-rinviato-concerto-milano

Il concerto dei Royal Blood previsto per questa sera 18 novembre 2014 all’Alcatraz di Milano è stato rinviato a data da destinarsi: l’appuntamento odierno è stato annullato per problemi di salute che impediranno al power duo inglese di esibirsi.

Nell’ultimo periodo il cantante e chitarrista Mike Kerr era stato già costretto a prendersi una pausa (con conseguente rinvio di alcune date del tour in Gran Bretagna) a causa di una tonsillite acuta. Purtroppo i problemi di salute non sono stati risolti in tempi brevi e la band ci tiene a scusarsi per il disguido a chi già aveva acquistato il biglietto ed era in modalità pre-concerto avanzata:

Siamo spiacenti di annunciare che, a causa di problemi di salute, i Royal Blood devono rinviare il loro concerto all’Alcatraz di Milano di questa sera. Sotto consiglio medico, la band è costretta a rimandare anche i concerti al LA2 di Barcelona (20 novembre), al Sala But di Madrid (21 novembre) e all’Armazem D di Lisbona (22 novembre). Ci scusiamo sinceramente con chiunque avesse i biglietti per il disagio e la delusione che vi abbiamo arrecato.

Sia la band che i promoter tengono a ribadire di conservare i biglietti, che rimarranno validi per assistere al concerto nella nuova data, che sarà annunciata il prima possibile.

Per ulteriori informazioni:
www.vivoconcerti.com

Condividi.