Sanremo 2011, agli archivi la prima serata

sanremo 2011

E così Gianni Morandi è partito. Un po’ come un diesel, a onor del vero. Il suo Sanremo dal punto di vista televisivo non ha avuto molto ritmo, a tratti i commenti dalla sala stampa del Palafiori si sono concentrati più sul look dei cantanti che su altro (una Giusy Ferreri rock e sexy ha aperto la serata). Si è sentita qualche canzone interessante, quelle di Roberto Vecchioni e dei La Crus su tutte.

Sono state eliminate dalla giuria demoscopica (ed è stato abbastanza sorprendente) le due Anne, la Oxa e la Tatangelo, che è apparsa sul palco vestita da uomo e guarda caso ricordava proprio la Oxa dei tempi punk, per certi versi. Forse altri avrebbero meritato l’eliminazione più di lei, ma c’è tempo stasera per un nuovo taglio del plotone dei finalisti. Sempre la giuria demoscopica ammetterà alla quarta serata 10 delle 12 canzoni rimaste. Per tutti però esiste il ripescaggio, i giochi cioè non sono ancora fatti. La sensazione raccolta tramite chiacchiere da bar è che Emma e i Modà siano i più graditi dal pubblico, e quindi candidati alla vittoria come si dice da giorni, ma anche Luca Barbarossa e Raquel Del Rosario hanno un motivo accattivante che la gente già ricorda.

Cosa dire poi di Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis? Che il tango e il twist, forse, non sono stati i momenti migliori della serata. Ma c’è sempre tempo, stasera secondo round.

Condividi.