Shadow: l’horror di Federico Zampaglione sbarca in America

Il successo di pubblico e critica aprono le porte del mercato americano a “SHADOW”, l’horror di Federico Zampaglione in uscita nelle sale italiane il 23 aprile.

La prestigiosa casa di distribuzione statunitense IFC (che tra i titoli in catalogo vanta anche “Gomorra”, “Che”, “Antichrist”, “Valhalla Rising”) si è aggiudicata, dopo un lungo braccio di ferro con la Lionsgate, la pellicola di Federico Zampaglione per la diffusione in Nord America e Canada.

A dare il via a questa avventura oltre oceano sarà l’anteprima americana in programma a luglio a San Francisco per l’ ANOTHER HOLE IN THE HEAD, festival cinematografico di culto per i fan dell’horror.

Prosegue quindi il lungo cammino di questa pellicola italiana che segna per molti la rinascita dell’horror made in italy. SHADOW, prodotto da Massimo Ferrero per Ellemme Group distribution, dopo essere stato venduta in Germania, Austria, Lussemburgo, Svizzera, Medio Oriente e Inghilterra si appresta a diventare uno dei titoli Horror più interessanti e richiesti del prossimo mercato di Cannes.

Federico Zampaglione aveva già avuto modo toccare con mano la risposta del pubblico straniero partecipando a diversi festival oltre confine come il London Frightfest 2009, il Sitges 2009, il Buenos Aires Rojo Sangre 2010, il Courmayeur Noir In Festival 2009, Trieste Science + Fiction 2009 e l’Oporto Fantasporto 2010, dove Shadow ha riscosso grandi consensi non solo tra gli appassionati del cinema horror.

Ai premi ottenuti al Festival Del Cinema Horror di Orvieto (Miglior Sceneggiatura e il Premio Speciale Della Giuria Per Il Miglior Regista Horror), si uniscono riconoscimenti come il Premio Nuove Visioni dato a Federico dal mensile NOCTURNO, rivista di culto per gli appassionati dell’horror, per il rilancio del film dell’orrore italiano nel mondo. Nocturno, inoltre, ha dedicato la copertina di questo mese a “Shadow”, attenzione che non veniva rivolta ad un film italiano da oltre dieci anni.

“Zampaglione ha il senso del brivido nel sangue”                                        DARIO ARGENTO

“Ansia, paura, terrore..Shadow non risparmia nulla di tutto questo”                PANORAMA

“un horror asciutto e teso come una corda attorno al collo”                           CIAK

“la rinascita dell’horror italiano”                                                                 NOCTURNO

“un horror davvero spaventoso”                                                                 REPUBBLICA-XL

“uno dei migliori horror degli ultimi tempi”                                                  VANITY FAIR

“una produzione davvero personale e coraggiosa”                                       PRIMISSIMA

“puro orrore”                                                                                           COMING SOON

“la sorpresa dell’anno”                                                                             HORROR.IT

www.shadowfilm.net

 

Condividi.